2 concorsi ARPA Lazio per collaboratori tecnici

2 concorsi ARPA Lazio per collaboratori tecnici da impiegare in varie attività. Informazioni sui requisiti, scadenze da rispettare e modalità di candidatura per i concorsi pubblici di seguito.

Arpa Lazio, qualche cenno

L’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio si occupa delle attività di valutazione e monitoraggio delle acque, dell’aria, del suolo e inoltre gestisce anche i rifiuti, la radioattività dei terreni e la salute ambientale a livello regionale

12 assunzioni

Le risorse saranno così suddivise:

  • 6 nel ruolo di collaboratore tecnico professionale (categoria D) per attività di cui alla Convenzione fra Ministero Ambiente e ARPA Liguria (capofila per il Mediterraneo occidentale) relativa alla strategia marina
  • 6 nel ruolo di collaboratore tecnico professionale (categoria D) per attività aggiuntive di monitoraggio e valutazione dello stato ecologico dei corpi idrici.

2 concorsi ARPA Lazio: requisiti

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE
  • idoneità alla mansione da svolgere
  • godimento dei diritti civili e politici
  • età non superiore ai limiti previsti per il mantenimento in servizio
  • non essere stati dispensati, destituiti, dichiarati decaduti, licenziati o interdetti dai pubblici uffici
  • non aver riportato condanne penali
  • laurea triennale o diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica oppure laurea magistrale in Biologia, Scienze naturali, Scienze ambientali o titoli equipollenti
  • abilitazione professionale ove prevista
  • patente di guida per autoveicoli

Potrete comunque controllare tutti i requisiti necessari per candidarsi con successo direttamente sui bandi ufficiali del concorso.

2 concorsi ARPA Lazio: come candidarsi

Le domande di partecipazione ai 2 bandi di concorso per tecnici dell’ARPA Lazio devono essere redatte compilando gli appositi moduli scaricabili sul sito ufficiale di Arpa Lazio. Vanno inviate tramite PEC, entro il 6 luglio 2020, all’indirizzo: [email protected] Per avere maggiori informazioni sulla documentazione da allegare occorre comunque leggere direttamente i bandi ufficiali.

Annunci Correlati

Menu