7.000 posti per insegnanti di religione in arrivo: cosa sapere sul concorso

7.000 posti per insegnanti di religione in arrivo con il bando che uscirà a breve e garantirà occupazione a moltissime persone. Per la verità il concorso si sarebbe dovuto svolgere nella prima parte di quest’anno ma la pandemia, come sappiamo, ha causato enormi ritardi. Dovrebbero però essere queste le settimane buone per vedere uscire il tanto atteso bando.

7.000 posti per insegnanti di religione in arrivo: qualche info

Grazie al Decreto Milleproroghe, quindi, partirà a breve il concorso per insegnanti di religione cattolica. Molti saranno i precari che saranno stabilizzati mentre altri saranno assunti ex novo. Stando alle prime indiscrezioni emerse al riguardo, sarà prevista una riserva di posti per i docenti con 3 anni di servizio, anche se non consecutivi, e in possesso dell’idoneità rilasciata dall’ordinario diocesano, necessaria per insegnare la religione cattolica.

E’ ancora presto per conoscere i dettagli sui requisiti specifici per poter partecipare al bando così come per avere info più mirate sulle prove, sulla valutazione dei titoli e su come candidarsi. Quello che sappiamo è che il concorso sarà bandito a breve e da quel momento in poi tutti coloro in possesso dei requisiti richiesti potranno fare domanda.

Come dicevamo, il 2021 è stato un anno a dir poco “drammatico” per lo svolgimento dei concorsi, così come d’altronde era stato anche il 2020 con la prima ondata del Covid che aveva bloccato tutte le selezioni in tutta Italia. Adesso però i concorsi pubblici sono ripartiti, seppur nel rispetto delle normative anti Covid. Ed ecco che anche quello per l’assunzione di insegnanti di religione cattolica è pronto per essere ufficializzato.

Se state aspettando da tempo l’uscita di questo bando, dunque, continuare a seguirci assiduamente. Noi di CircuitoLavoro vi forniremo ogni giorno informazioni sempre fresche. Vi basterà seguire questa sezione per avere tutte le ultime news sui concorsi, compreso questo per insegnanti di religione.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Annunci di lavoro

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui