Agenzia industrie della difesa: concorso 2022 per 48 posti

Per l'invio della domanda c'è tempo fino al 9 ottobre

L’Agenzia Industrie della Difesa (AID) ha indetto un concorso per la copertura di 48 posti con contratto di apprendistato professionalizzante ed inserimento in Campania e Lazio. Diversi sono i profili richiesti e la selezione è rivolta a candidati diplomati di età compresa tra i 18 e i 29 anni. Ecco tutto quello che c’è da sapere per partecipare al concorso e i requisiti da possedere.

Concorso Agenzia Industrie della Difesa, i profili ricercati

L’Agenzia Industrie Difesa con il concorso prevede l’assunzione di 48 apprendisti per coprire i seguenti profili professionali:

  • 20 assistenti tecnici-artificieri;
  • 8 assistenti tecnici per le lavorazioni;
  • 20 assistenti amministrativi.

I requisiti per partecipare

Oltre ai requisiti generali, consultabili sul bando di concorso collegandosi a questa pagina, è necessario verificare di possedere tutti i titoli di studio richiesti. Per l’assistente tecnico artificiere è necessario il diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore, rilasciato da uno dei seguenti istituti:

Istituto Tecnico del “Settore Tecnologico” per uno di questi indirizzi:

  • meccanica, meccatronica ed energia;
  • trasporti e logistica;
  • elettronica ed elettrotecnica;
  • informatica e telecomunicazioni;
  • grafica e comunicazione;
  • chimica, materiali e biotecnologie;
  • sistema moda;
  • agraria, agroalimentare e agroindustria;
  • costruzioni, ambiente e territorio;

Istituto Professionale del “Settore Industria e Artigianato” per uno dei sottoelencati indirizzi:

  • produzioni industriali ed artigianali;
  • manutenzione e assistenza tecnica.

Per l’assistente amministrativo è richiesto il diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore rilasciato da uno dei seguenti istituti / licei:

  • Istituto Tecnico del “Settore Economico” per uno dei sottoelencati indirizzi:
    – amministrazione, finanza e marketing;
    – turismo;
  • Istituto Professionale del “Settore dei servizi” per uno dei sottoelencati indirizzi:
    – Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale;
    – Servizi socio-sanitari;
    – Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera;
    – Servizi commerciali;
  • uno dei seguenti licei: scientifico; classico; linguistico; artistico; delle scienze umane; musicale e coreutico.

Come candidarsi

Per candidarsi c’è tempo fino al 9 ottobre 2022. Per presentare la domanda la procedura è esclusivamente per via telematica, collegandosi a questa pagina, previa registrazione sul sistema. Alla domanda dovrà essere allegata anche la copia del documento di riconoscimento e la ricevuta del contributo di Euro 10,00.

Per prepararsi al meglio al concorso è possibile consultare questa pagina per reperire tutti i materiali necessari da studiare per le prove previste dal bando.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui