Al via il concorso Agenzia Dogane 2022, 980 posti per diplomati e laureati

Per candidarsi c'è tempo fino al 29 settembre 2022

Al via il Concorso Agenzia delle Dogane 2022:  due sono i bandi pubblicati, per 980 posti da assegnare a laureati e diplomati con assunzione a tempo indeterminato e incarico dislocato su tutto il territorio nazionale. Ecco tutto quello che c’è da sapere sui due bandi di concorso: cosa sapere, i requisiti richiesti e la procedura per partecipare.

Concorso Agenzia Dogane 2022, i profili ricercati

I posti messi a bando dai due concorsi indetti dall’Agenzia Dogane 2022 sono 980.

340 posti sono destinati all’assunzione di varie figure professionali laureate. Nello specifico i profili selezionati sono:

  • 150 Funzionari amministrativi;
  • 4 collaboratori per le relazioni internazionali;
  • 50 Legali;
  • 40 Analisti economico-finanziari;
  • 32 Informatici;
  • 20 Ingegneri;
  • 20 Ingegneri-architetti;
  • 20 Chimici;
  • 4 Biologi.

640 posti sono invece destinati all’assunzione di varie figure professionali diplomate, di cui:

  • 256 Assistenti amministrativi;
  • 4 Assistenti amministrativi con patente nautica;
  • 120 Ragionieri;
  • 100 Periti informatici;
  • 90 Periti industriali;
  • 30 Geometri;
  • 40 Periti chimici.

Le assunzioni previste sono a tempo indeterminato e i posti sono dislocati su tutto il territorio nazionale, nelle diverse sedi dell’Agenzia delle Dogane.

I requisiti richiesti

Prima di inviare la domanda di partecipazione ai due concorsi, è necessario verificare di possedere i requisiti richiesti. Oltre alle caratteristiche generali, consultabili sui due bandi ufficiali di concorso, per partecipare al concorso per 640 diplomati occorre:

  • un diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale paritario o legalmente riconosciuto. Per tutti i dettagli è necessario consultare il bando a questa pagina.

Per partecipare invece al concorso per l’assunzione di 340 laureati è necessario avere:

  • una delle lauree indicate nel bando in relazione al profilo per il quale si concorre. Per tutti i dettagli è possibile leggere i requisiti completi sul bando, collegandosi a questa pagina.

Come inviare la domanda

Per chi desidera candidarsi c’è tempo fino alle ore 18.00 del 29 settembre 2022. Basterà inviare le domande di partecipazione attraverso il portale dell’Agenzia delle Dogane, collegandosi a questa pagina. Per la procedura è necessario utilizzare lo SPID e una PEC intestata al candidato. Inoltre, si dovrà pagare la tassa di €10 per ogni profilo a cui si partecipa.

Se non si è interessati ai due concorsi in oggetto, è sempre possibile restare aggiornati sugli ultimi concorsi pubblicati, collegandosi a questa sezione.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui