Arcadis Campania: 27 Funzionari a Tempo Indeterminato REVOCATO

Cosa vi fa venire in mente la parola Arcadis? Il riferimento all’Arcadia, magica e idilliaca terra che nella mitologia greca era la residenza dell’uomo nell’età dell’oro, non è per nulla casuale. L’Arcadis, acronimo dell’Agenzia Regionale Campana Difesa del Suolo, si occupa infatti della “terra” nel senso più tecnico del termine, tutelando il suolo e l’assetto idrogeologico della Regione Campania. L’ambiente è una dimensione che vi interessa?

Bene, L’Arcadis ha infatti bandito un concorso per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di vari profili professionali, per un totale di 27 posti.

L’Arcadis si occupa a 360 gradi di quello che è il territorio campano, con progetti a medio e lungo termine volti a conservare e salvaguardare il meraviglioso territorio campano. Tra le tante attività dell’Arcadis spiccano senz’altro l’interesse per quella che è l’attività sismica nel territorio, con un portale a sé che si occupa di fornire monitoraggio continuo e costante informazione ai cittadini, nonché per le emergenze stagionali, come la neve, che nel Febbraio 2012 ha visto impegnato il 43% del personale dell’Azienda. C’è anche la riqualificazione e il recupero del fiume Sarno tra i progetti in corso portati avanti dall’Arcadis, un grande progetto che consterà di 22 interventi strutturali da attuare per una valore di oltre 217 milioni di euro.

 

Ecco i posti messi a concorso:

  • Istruttore Amministrativo (3 posti)
    Per la seguente posizione è necessario essere in possesso del diploma di scuola media superiore di secondo grado
  • Ragioniere (2 posti)
    Per fare domanda il candidato deve aver conseguito il diploma di ragioniere per esercitare la professione
  • Funzionario tecnico ambientale (1 posto)
    L’incarico prevede che il candidato sia in possesso del Diploma di Laurea in Scienze Ambientali, sia vecchio ordinamento sia laurea specialistica
  • Funzionario tecnico specialista del ciclo integrato delle acque (15 posti)
    Per il ruolo si richiede obbligatoriamente il diploma di Laurea in Architettura o Ingegneria Civile o Ingegneria per l’Ambeinte e il territorio, da intendersi vecchio ordinamento o laurea specialistica
  • Funzionario amministrativo (1 posto)
    L’Azienda richiede che il candidato sia in possesso del Diploma di Laurea in Giurisprudenza
  • Funzionario tecnico ingegnere specialista della difesa del suolo (2 posti)
    Per candidarsi è necessario aver conseguito la Laurea in Ingegneria Civile o in Ingegneria Chimica o in Ingegneria per l’ambiente e il territorio, nuovo ordinamento o laurea specialistica
  • Funzionario tecnico geologo specialista delle difese del suolo (2 posti)
    Il requisito essenziale per inciare la propria candidatura è il possesso della Laurea in Scienze Geologiche, vecchio ordinamento o specialistica
  • Funzionario tecnico architetto specialista della difesa del suolo (1 posto)
    Il Diploma di Laurea in Architettura è il requisito fondamentale per presentare la domanda.

 

Ai requisiti specifici per ciascuna posizione si aggiunge anche il possesso dei seguenti requisiti generalicittadinanza italiana, età superiore ai 18 anni, godimento dei diritti politici, idoneità fisica all’impiego ed essere in regola con gli obblighi militari.

Dopo la verifica dei titoli, i candidati saranno sottoposti ad una prova scritta su quelle che sono considerate le conoscenze necessarie e imprescindibili per la posizione per cui si fa domanda, e alla prova scritta seguirà una prova orale di approfondimento delle tematiche della prova scritta per tutti i candidati che avranno superato la prova con un punteggio non inferiore a 105/150.

Annunci Correlati

Menu