Arpa Puglia: Avviso Pubblico per 14 Laureati

Per circostanze piacevoli o per vicende che di piacevole hanno ben poco, ognuno di noi almeno una volta nella vita è stato in ospedale e chi ha avuto modo di visitare più di una struttura ha potuto toccare con mano la differenza che c’è tra una struttura e l’altra in termini di organizzazione ed efficienza.

A rendere una struttura completamente diversa da un’altra sono numerosi e variabili fattori, dettati dall’ambiente circostante, dalla personalità dei singoli operatori e dalle coincidenze che possono occorrere, ma una cosa è certa: ci sono dei fattori che possono essere controllati, come ad esempio la struttura organizzativa dell’azienda ospedaliera e la diversificazione dei ruoli del personale.

È proprio per questo che l’Azienda Regionale per a Protezione e la Prevenzione dell’Ambiente della Regione Puglia ha bandito un concorso per l’assunzione di 14 unità di personale a tempo determinato da inserire all’interno delle diverse sedi dell’Arpa.

Ecco nel dettagli i posti a concorso banditi dall’Arpa:
Collaboratore tecnico professionale – Scienze Ambientali (1 posto, Taranto)
Collaboratore tecnico professionale – Chimico (3 posti, Taranto; 1 posto, Bari)
Collaboratore tecnico professionale – Chimico (1 posto, Taranto)
Collaboratore tecnico professionale – Scienze Biologiche o Biotecnologie o CTF (1 posto, Bari)
Collaboratore tecnico professionale – Statistico (1 posto, Bari)
Collaboratore tecnico professionale – Informatico (1 posto, Bari)
Collaboratore tecnico professionale – Ingegnere ambiente e territorio (1 posto, Bari)
Assistente tecnico – Perito chimico (1 posto, Taranto)
Collaboratore tecnico professionale – Ingegneria/Fisica (1 posto, Taranto)
Collaboratore tecnico professionale – Ingegnere Meccanico (1 posto, Taranto)
Collaboratore tecnico professionale – Ingegnere Informatico (1 posto, Taranto)

Per partecipare al concorso, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o europea
  • età superiore ai 18 anni
  • idoneità fisica
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non aver riportato condanne penali
  • non essere stati destituiti da pubblico impiego
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva

E i seguenti requisiti specifici:

  • laurea triennale, specialistica o magistrale nell’ambito professionale prescelto
  • esperienza professionale nel settore di interesse di almeno 12 mesi

Per prendere parte al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 13 Settembre 2013.

Annunci Correlati

Menu