ART Torino, concorso pubblico per 11unità di personale da assumere nelle qualifiche di funzionario e direttore

Il concorso pubblico indetto dall'Autorità di Regolazione dei trasporti scadrà il 12 settembre.

L’Autorità di Regolazione dei trasporti ha indetto un concorso pubblico per la selezione di 11 unità cui 3 di ruolo e 8 a tempo determinato  da assumere nelle qualifiche di direttore e funzionario.

Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive 11 unità di personale, di cui 3 di ruolo nelle qualifiche di Dirigente (1 unità) e Funzionario (2 unità) e n. 8 a tempo determinato nella qualifica di Funzionario, per la durata di ventiquattro mesi, prorogabile per ulteriori dodici mesi.

È stata avviata la selezione per il reclutamento, mediante n. 3 bandi di concorso pubblico, per titoli ed esami, di complessive n. 11 unità di personale, di cui n. 3 di ruolo dell’Autorità e n. 8 a tempo determinato – per la durata di ventiquattro mesi, prorogabile per ulteriori dodici mesi – nelle qualifiche e nei livelli di seguito indicati:

  • 1 unità di ruolo di Area Dirigenti, qualifica di Direttore, livello 9, profilo Dirigente Area Giuridica;
  • 2 unità di ruolo di Area Funzionari, qualifica di Funzionario III, livello 6, di cui n. 1 unità nel profilo funzionario area giuridica a tempo indeterminato e n. 1 unità nel profilo funzionario area economica a tempo indeterminato;
  • 8 unità, a tempo determinato, di Area Funzionari, qualifica di Funzionario III, livello 6, di cui n. 4 unità nel profilo funzionario area giuridica a tempo determinato e n. 4 unità nel profilo funzionario area economica a tempo determinato.

Requisiti di ammissione

Possono partecipare al bando i candidati in possesso di uno dei seguenti requisiti in base al profilo per cui si decide di partecipare alla selezione:

  • diploma di laurea (DL) conseguito in esito ad un corso di studi di durata non inferiore a quattro anni secondo l’ordinamento didattico previgente al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, nella disciplina indicata nell’Allegato 1/B in relazione al profilo per cui si concorre ovvero laurea magistrale (LM) o laurea specialistica (LS) equiparata, secondo quanto previsto dal Decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione, del 9 luglio 2009 e successive modificazioni.
  • uno dei seguenti requisiti di esperienza:
    • di almeno tre anni, maturata successivamente al conseguimento del titolo di studio;
    • come funzionario, o con una posizione lavorativa equivalente per mansioni a quella di funzionario dell’Autorità, in amministrazioni dello Stato, Autorità amministrative indipendenti o altre pubbliche amministrazioni nazionali,
      comunitarie o internazionali, in istituti di istruzione universitaria, in istituti di ricerca pubblici o privati di livello nazionale o internazionale, o in imprese di notevole rilievo nazionale, comunitario o internazionale;
    • come libero professionista nell’attività professionale svolta presso studi legali o commerciali;
    • di almeno cinque anni, in campi di interesse per l’attività istituzionale dell’Autorità;
    • di almeno sette anni in campi di interesse per l’attività istituzionale dell’Autorità, come dirigenti in imprese di notevole rilievo nazionale, comunitario o internazionale.

Come presentare la domanda di partecipazione

I candidati, per presentare la domanda di partecipazione, dovranno seguire, a pena di esclusione, la seguente procedura:

  • compilare telematicamente in ogni sua parte il modulo PDF editabile denominato “Domanda Dirigente” o “Domanda Funzionario”, che può essere scaricato dal sito web dell’Autorità;
  • una volta compilato, salvare il Modulo in formato PDF editabile, denominandolo con il proprio cognome, nome e data di nascita del candidato, scritti senza interruzione (cognomenomeGGMMAA);
  • stampare e firmare il Modulo compilato;
  • inviare mediante posta elettronica certificata, di seguito PEC, all’indirizzo concorsi@pec.autorita-trasporti.it, indicando nell’oggetto il cognome ed il nome del candidato seguiti da “Concorso Dirigente Cod. DG-TI” oppure “Concorso Funzionario cod. [indicare: FG-TI o FE-TI].

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui