Assunzioni per Educatori ed Insegnanti a Reggio Emilia

Stai cercando lavoro come insegnante nelle scuole d’infanzia comunali o come educatore nell’asilo nido? Continua a leggere questa interessante proposta di lavoro effettuata dal comune di Montecchio Emilia.
La partecipazione a questo bando ti permetterà di effettuare un esame di idoneità e di essere successivamente scelto per ricoprire uno di questi due ruoli professionali.
Il bando, il cui costo di iscrizione è pari a 10.00 euro, scadrà il 13 dicembre 2013. Dopo questa data non sarà più possibile inviare la propria candidatura.

 

Quali sono i requisiti richiesti per partecipare?
Le persone risedenti in Italia o in uno dei qualsiasi stati membri dell’Unione Europea dovranno aver raggiunto la maggiore età. Qualora il candidato straniero volesse gareggiare per guadagnarsi questo posto di lavoro, dovrà padroneggiare bene la lingua italiana.
Per entrambe le categorie non verrà fatta distinzione di sesso, e, tutti i candidati, dovranno possedere la patente B ancora in fase di validità. Il candidato ideale deve essere fisicamente adatto a svolgere il compito di insegnante e di educatore, non deve avere in corso alcuna causa penale e deve essere in regola con gli obblighi militari. Questo prevede anche la possibilità di provare la non espulsione dalle forze dell’ordine e di non essere mai stati destituiti da una carica nella pubblica amministrazione. Inoltre dovrà godere di tutti i diritti civili e politici.

Per aggiudicarsi il posto di lavoro, il candidato dovrà essere in possesso di uno o più titoli di studio. Se vuoi il posto come insegnante nella scuola d’infanzia dovrai avere: diploma di maturità magistrale (conseguito entro l’anno 2001/02)  e/o diploma di laurea in scienze della formazione primaria con indirizzo verso la scuola materna.

Per il posto di educatore all’asilo nido invece, dovrai possedere uno di questi diplomi: abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, diploma di maturità magistrale (del liceo socio psico pedagogico), diploma di assistente per l’infanzia, diploma di assistente di comunità infantili, diploma di operatore dei servizi sociali.

 

 

Per entrambe le postazioni sarà sufficiente avere: laurea in pedagogia, scienze dell’educazione, scienze della formazione primaria.

Cosa offrono questi posti di lavoro?
Sia l’insegnante per la scuola d’infanzia comunale sia l’educatore nell’asilo nido dovranno ricoprire il ruolo per una durata di 13 mesi. Il contratto a tempo indeterminato potrà essere part-time o full-time, da decidersi in sede di colloquio in base alle loro esigenze.
Per quanto riguarda il lavoro full-time lo stipendio lordo annuale sarà superiore ai 19.000€, con indennità di comparto poco inferiore ai 550€ e, qualora fosse necessario, l’assegno per il proprio nucleo familiare.

Come fare a partecipare?
Il bando ha scadenza in data venerdì 13 dicembre 2013 alle ore 13. Possiamo portare la nostra candidatura direttamente presso la struttura negli orari di apertura, spedire la domanda attraverso la posta raccomandata (con fotocopia del documento di identità) oppure tramite e-mail certificata all’indirizzo [email protected]. Ultimo mezzo messo a disposizione per agevolare al massimo i candidati è il telefax. Potrete inviare la candidatura al numero 0522/864709.

 

Qualsiasi mezzo sceglierai per inviare la tua domanda, non dimenticarti di allegare la ricevuta del pagamento della tassa (pari a 10.00€).
Una volta inviata la domanda e ricevuta la conferma di ricezione sarai automaticamente ammesso all’esame di idoneità. Gli esaminatori dopo questo primo step faranno una selezione, che porterà i candidati ad un colloquio diretto per testare le capacità tecniche e la realtà di tutte le affermazioni sottoscritte nell’invio della propria domanda.

Annunci Correlati

Menu