Concorso personale ATA 2022 e docenti per l’estero

E’ uscito il bando di concorso per personale ATA 2022 e docenti per l’estero. Per potervi prendere parte, gli interessati avranno tempo fino al prossimo 16 maggio. Vi forniamo di seguito tutte le indicazioni utili su questo atteso concorso che coinvolge le aree linguistiche francese, inglese, spagnolo e tedesco.

Requisiti per personale ATA

  • fare parte del personale docente oppure del personale ATA, limitatamente ai direttori dei servizi generali e amministrativi e agli assistenti amministrativi della scuola
  • essere assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato, con servizio effettivo di almeno 3 anni in territorio metropolitano nel ruolo di appartenenza. Non si valuta l’anno scolastico in corso

Requisiti per docenti

  • certificazione della conoscenza di almeno la lingua straniera per cui si partecipa non inferiore al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento con specifiche consultabili sul bando
  • aver partecipato ad almeno un’attività formativa della durata non inferiore a 25 ore, organizzata da soggetti accreditati dal MI su tematiche riguardanti l’intercultura o l’internazionalizzazione
  • essere assunti con contratto a tempo indeterminato ed aver prestato, dopo il periodo di prova, almeno tre anni di effettivo servizio in Italia nel ruolo di appartenenza: classe di concorso / posto (infanzia-primaria)
  • non essere stati restituiti ai ruoli metropolitani durante un precedente periodo all’estero per incompatibilità di permanenza nella sede per ragioni imputabili agli interessati
  • non essere incorsi in provvedimenti disciplinari superiori alla censura e non aver ottenuto la riabilitazione

La selezione

La selezione per coloro che si candidano per il concorso personale ATA 2022 e docenti per l’estero prevede valutazione dei titoli e colloquio, comprensivo dell’accertamento linguistico che risulta fondamentale per coloro che vorranno prestare servizio fuori Italia.

Come candidarsi

Per partecipare al concorso occorrerà iscriversi via mail. Necessario sarà possedere una PEC. La domanda andrà inviata a dgdp.05_selezione@cert.esteri.it allegando il modulo di domanda specifico a seconda del profilo:

Per avere maggiori informazioni poi gli interessati possono consultare il bando ufficiale.

Annunci Correlati

Menu