Pensionamenti ATA, sono 9416: i posti liberi per assunzioni e mobilità

Sono più di 9400 i pensionamenti 2022 divisi per regione relativi al personale ATA: ecco dove si libereranno i posti per le immissioni in ruolo e la mobilità.

Nel complesso, sono 9416 i pensionamenti del personale ATA (Amministrativo, Tecnico, Ausiliario) del 2022.

Si precisa che i dati relativi al numero dei pensionamenti derivano dalle domande presentate al sistema Polis delle cessazioni d’ufficio: si tratta, pertanto, di lavoratori sessantasettenni e sessantacinquenni rilevati dagli Uffici Territoriali. È bene ricordare che ciascun lavoratore, laddove sia presente in più posizioni, viene conteggiato una sola volta nel sistema di rendicontazione.

Inoltre, specifichiamo che le domande di pensionamento devono ancora passare al vaglio della valutazione INPS, che a sua volta definirà la sussistenza del diritto a percepire la pensione.

Ecco, nello specifico, i profili professionali principali in uscita da lavoro e dove si libereranno i posti per assunzioni e mobilità.

Pensionamenti ATA 2022

I pensionamenti ATA sono complessivamente 9416. Dai dati forniti dalle domande delle cessazioni d’ufficio, si evince in maniera chiara che sono soprattutto i collaboratori scolastici ad essere in uscita da lavoro: per questo profilo si contano 6606 pensionamenti, traducibili dunque in posti liberi destinati a ulteriori assunzioni e mobilità.

A seguire, gli assistenti amministrativi che si apprestano ad andare in pensione sono 1908, mentre gli assistenti tecnici sono 625. I Dsga in quiescenza sono soltanto 245.

A livello regionale, i posti che si libereranno per le immissioni in ruolo e la mobilità sono omogenei per tutti i profili: Campania (1214), Lombardia (1126), Sicilia (970) e Lazio (966) rappresentano i territori dove si libereranno più posti a seguito dei pensionamenti.

Per ulteriori aggiornamenti sul mondo del personale ATA, ti invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata.

Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui