Concorso per Ausiliari del Traffico a Venezia

I dialetti sono un patrimonio culturale di valore inestimabile che spesso racconta molta più storia (nonché molte più storie) di quanto faccia un monumento. A volte basta risalire alla radice originaria di un termine per fare un salto indietro di secoli o sentir parlare le persone per capire cosa è successo in quel territorio nel corso dei decenni.

Ci sono, ad esempio, zone geografiche in cui la popolazione parla un dialetto completamente diverso dal resto delle località circostanti: spesso non si tratta di gruppi linguistici autonomi, ma di cittadine e paesi che un tempo appartenevano ad un’altra regione e, nonostante il rimaneggiamento dei confini, che ne hanno conservato la lingua. Come San Michele al Tagliamento, comune in provincia di Venezia in cui si parla friulano: il Comune ha appena bandito un concorso per la costituzione di una graduatoria per l’eventuale assunzione di ausiliari del traffico a tempo determinato.

Il Comune di San Michele al Tagliamento ha indetto una selezione pubblica solo per esami finalizzata alla costituzione di una graduatoria per assunzioni eventuali a tempo determinato di collaboratori professionali ausiliari del traffico, in base alle esigenze dell’amministrazione. I candidati in possesso dei requisiti indicati nel bando di concorso dovranno sostenere un esame per essere inseriti in graduatoria. Le prove d’esame sono due: è prevista una prova scritta, costituita da quesiti a risposta multipla su ordinamento degli enti locali, nozioni di diritto e procedura penale, codice della strada e procedimento sanzionatorio di illeciti amministrativi, e una prova pratica sugli stessi argomenti..

Per prendere parte alla selezione, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o di un Paese UE
  • avere un’età superiore ai 18 anni
  • possedere l’idoneità fisica allo svolgimento dell’impiego
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • aver conseguito il diploma di maturità
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • possedere una patente di guida di tipo B
  • non essere stati destituiti da pubblico impiego

 

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione indicata nel bando di concorso, entro e non oltre il 19 Aprile 2014.

Annunci Correlati

Menu