Concorso Banca d’Italia per 25 esperti “giuridici”

Banca d'Italia

Al via il Concorso Banca d’Italia per 25 esperti con orientamento nelle discipline giuridiche. Nello specifico, le figure saranno ricercate secondo i seguenti criteri: 19 esperti con orientamento nelle discipline giuridiche e 6 con orientamento nelle discipline giuridiche per le esigenze delle Segreterie tecniche dell’Arbitro Bancario Finanziario e della struttura centrale di coordinamento.

Di seguito ecco maggiori informazioni si questa selezione. Visitate poi questa sezione per essere sempre aggiornati sui concorsi per la Banca d’Italia.

Requisiti

I requisiti sono comuni ai due profili ricercati. Di seguito ecco alcuni dei più importanti senza dei quali è impossibile prendere parte alla selezione:

  • laurea magistrale/specialistica conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti classi: giurisprudenza (LMG-01 o 22/S), scienze giuridiche (LM SC-GIUR), scienze della politica (LM-62 o 70/S), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63 o 71/S), relazioni internazionali (LM-52 o 60/S)
  • idoneità fisica alle mansioni
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto
  • cittadinanza italiana

Come candidarsi

Concorso Banca d’Italia per 25 esperti: per candidarsi c’è tempo fino al prossimo 21 marzo alle ore 16. gli interessati a partecipare al concorso Banca d’Italia dovranno compilare l’apposita domanda direttamente dal sito ufficiale del gruppo, previa registrazione. La data di presentazione della domanda è attestata dal sistema informatico che, allo scadere del termine, non permetterà più l’accesso e l’invio della domanda.

Annunci Correlati

Menu