Camera di Commercio di Bari, Concorso per 6 Amministrativi Laureati

Saresti in grado di coordinare un gruppo di lavoro assumendoti le responsabilità di gestione e risultato dell’ufficio? Le decisioni da prendere in autonomia non ti spaventano? In caso di risposte affermative potresti diventare allora un Istruttore Direttivo Amministrativo, a patto che tu abbia i titoli necessari (Laurea in Giurisprudenza o Economia) e sia disposto a lavorare nella città di Bari.

La Camera di Commercio di questa città, infatti, ha indetto il Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 6 unità col profilo professionale di Istruttore Direttivo Amministrativo.

La fondazione della Camera di Commercio di Bari, che dal 1966 reca la denominazione di Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (C.C.I.A.A.), risale addirittura al 1849, quando l’Italia del Sud era ancora sotto il regime borbonico, sotto il regno di Ferdinando II. Oggi la Camera di Commercio è un Ente autonomo funzionale di diritto pubblico che opera a livello provinciale, promuovendo lo sviluppo delle imprese locali e facendo da mediatore tra queste ultime e lo Stato. Due sono le funzioni principali dell’ente: quelle amministrative (registrazione e certificazione delle imprese, gestione di albi ed elenchi, rilascio di atti, certificati, autorizzazioni e licenze) e quelle di promozione e supporto delle imprese (assistenza, formazione professionale, informazioni economiche, studi e ricerche sui vari mercati).

 

Per partecipare al Concorso è necessaria la Laurea triennale o Specialistica in Giurisprudenza, Economia e Commercio o Economia Aziendale. I candidati, inoltre, dovranno conoscere bene una lingua straniera a scelta tra inglese, francese e tedesco (tale lingua sarà oggetto d’esame durante la prova orale).

Dopo l’invio della candidatura online è necessario stampare il modulo. La stampa cartacea dovrà essere debitamente sottoscritta e presentata il giorno della prima prova, insieme ad un documento di riconoscimento e alla ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 10,00 sul c.c.p. 10595700 intestato alla C.C.I.A.A. Di Bari- causale Tassa Concorso n.6 posti cat. D- pos.D1 di cui 50% riservato a personale interno. Il termine ultimo per candidarsi è il 26 Luglio 2012.

 

La prima prova (preselettiva o scritta) avrà luogo il 30 luglio in sede che verrà comunicata a partire dal 27 luglio sul sito della C.C.I.A.A. di Bari. Sempre qui verrà pubblicata la lista dei candidati ammessi alle altre prove.

Annunci Correlati

Menu