Cantieri Piemonte 2022: opportunità per disoccupati Over 58

Nuove opportunità di lavoro grazie a Cantieri Piemonte 2022, progetto a sostegno delle assunzioni di personale disoccupato sopra i 58 anni di età che non abbia ancora raggiunto la soglia minima di contributi per andare in pensione. Un’iniziativa davvero importante, quindi, da sfruttare. Saranno 156 le assunzioni totali, che comprenderanno vaste aree e diversi settori.

Cantieri Piemonte 2022: cosa sapere

Le attività richieste a coloro che saranno assunti saranno per lo più attività di pubblica utilità:

  • nell’ambiente
  • nella valorizzazione di beni culturali e artistici
  • nel settore del turismo
  • nel sociale

Requisiti per partecipare alle selezioni

  • aver compiuto 58 anni
  • non aver maturato i requisiti pensionistici all’avvio del cantiere
  • essere residenti nel territorio della Regione, in via continuativa, nei 12 mesi precedenti la presentazione della domanda
  • stato di disoccupazione
  • non essere percettori di ammortizzatori sociali e non essere inseriti in altre misure di politica attiva, compresi altri Cantieri di lavoro

Sedi di lavoro

Le assunzioni saranno distribuite tra i comuni piemontesi di Asti, Alessandria, Cuneo e Torino. E ancora, Vercelli, Novara, Biella e Verbano Cusio Ossola.

Altre informazioni

Coloro che sono interessati dovranno rivolgersi agli Enti attuatori per candidarsi ai progetti attivati. A questo link troverete un elenco di tutti gli enti che parteciperanno. A questo link potrete invece avere maggiopri info su come inoltare la candidatura.

Annunci Correlati

Menu