Concorsi per 35 Esperti Promozione del Cilento

Con l’Oscar a Sorrentino per “La Grande Bellezza” ancora una volta dall’estero ci hanno rimandato un feedback di cui non potremmo che essere orgogliosissimi: la nostra Roma, come la nostra Italia del resto, ha una bellezza unica e inimitabile che viene positivamente invidiata in tutto il mondo.

E ancora una volta la riflessione sorge spontanea: perché non siamo in grado di coltivare un giardino già di per sé tanto meraviglioso? Non c’è risposta, ma negli ultimi tempi arrivano dei segnali positivi perché qualcuno ci sta provando. Come Cilento Regeneratio, Gruppo di Azione Locale, che nell’ambito del Programma Sviluppo Rurale, promosso dall’Unione Europea, ha bandito ben 5 concorsi LEADER per l’assunzione di 35 esperti.

Il Gruppo di Azione Locale Cilento Regeneratio ha bandito 5 concorsi per la selezione di 35 figure professionali in qualità di esperti esterni. L’assunzione di questi esperti è finalizzata alla realizzazione dei seguenti progetti: promozione del turismo sostenibile della zona del Cilento, informazione e sensibilizzazione della popolazione all’accoglienza turistica, sensibilizzazione della popolazione alla realizzazione di iniziative sociali legate a minori, aniani, disabili e condizioni di disagio, creazione di uno sportello rurale (struttura permanente per il supporto quotidiano del territorio), creazione di una galleria rigenerativa (centro permanente di informazioni per la valorizzazione dell’eredità culturale del Cilento).

 

Ecco nel dettaglio i concorsi pubblicati da Cilento Regeneratio:

  • “Piano strategico per la promozione del turismo sostenibile e rigenerativo del territorio” (18 esperti)
  • “Campagna di informazione e sensibilizzazione verso la popolazione (orientamento turistico)” (1 esperto)
  • “Attività di informazione e sensibilizzazione sulla cittadinanza per i servizi alla persona” (1 esperto)
  • “Sportello rurale” (9 esperti)
  •  “Laboratorio e galleria rigenerativa” (9 esperti)

 

Per poter partecipare ai concorsi, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • godimento della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • mancanza di stato di interdizione da pubblici uffici dichiarato con sentenza passata in giudicato
  • assenza di condanne penali per reati contro la pubblica amministrazione dichiarate con sentenza passata in giudicato

 

Per prendere parte ai singoli concorsi, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 15 Marzo 2014.

Annunci Correlati

Menu