Illustratori sul tema We Are the Future

wearethefutureL’arte ha tantissime forme espressive e la tecnologia continua di giorno in giorno a offrirne di nuove: oggi chiunque in qualunque parte del globo ha la possibilità di creare, di costruire qualcosa, di fare arte.

E non solo per esprimere al meglio se stesso, per spiegarsi, per sfogarsi, per rappresentare il proprio stato d’animo e sfogarsi, raccontando ad un foglio, cartaceo o virtuale, i propri dolori: ci sono occasioni in cui l’arte può essere un linguaggio più diretto delle parole per raccontare altre storie, che sono troppo spesso taciute per la loro dirompenza. In quest’ottica la Fondazione Malagutti Onlus ha indetto la sesta edizione del Competizione Internazionale Illustratori che quest’anno ha come tema “We are the future”.

Il concorso “We are the future” è ideato dalla Fondazione Malagutti Onlus in partnership con l’Associazione Illustratori e in collaborazione con Red Publishing, e nasce con lo scopo di promuovere e diffondere il manifesto del Movimento Internazionale per il Rispetto dei Diritti dell’Infanzia. La Fondazione Malagutti Onlus opera da anni nell’ambito della solidarietà, intervenendo sia nell’assistenza sociale che in quella sanitaria e promuove iniziative e progetti che gravitano attorno alla prevenzione del disagio, alla tutela della salute e all’educazione e alla formazione di bambini e ragazzi.

La Fondazione inoltre gestisce la Comunità per Minori “Il Giardino Fiorito”, struttura che accoglie al suo interno minori vittime di abbandono, trascuratezza, abusi e al momento privi di figure genitoriali, e un servizio di Pronto Intervento Minori. Con l’iniziativa Diritti a Colori la Fondazione ancora una volta si mostra in prima linea nella promozione e nel sostegno di iniziative rivolte al sostegno dei diritti dei bambini, alla promozione della loro salute e del loro sviluppo intellettivo.

 

 

Per partecipare al concorso è necessario rispettare i seguenti requisiti:

  • aver compiuto 18 anni
  • presentare da 1 a 3 opere sul tema “We are the future”
  • le opere non dovranno presentare didascalie o testi al loro interno
  • le opere dovranno essere di formato verticale , con dimensioni massime di 29,7×42 cm e minime di 15×21 cm
  • le opere dovranno essere spedite in originale

L’opera vincitrice prima classificata verrà premiata con 1.200 euro e diventerà simbolo della XIII edizione 2014 del Concorso Internazionale di Disegno. Il secondo classificato vincerà un premio in denaro di 500 euro.

 

 

Per partecipare al concorso, è necessario inviare la propria opera, corredata da tutta la documentazione richiesta, entro e non oltre il 30 Giugno 2013. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il bando di concorso sul sito web di Diritti a Colori –>> www.dirittiacolori.it/it/concorso_illustratori_vi_regolamento

Annunci Correlati

Menu