Ti racconto a Capo 2013: Concorso per Attori e Creativi

corsanoC’è un cranio sulla tua scrivania che sta lì, immobile, a prendere polvere e serve a ricordarti ogni giorno del tuo più grande amore: il teatro. E come un moderno Amleto, nei momenti di gran dubbio e quando la vita sembra prendere una brutta piega, anche tu afferri il tuo teschio e ponderi, senza mai perdere di vista il tuo sogno. Ti interesserebbe un’estate in scena?

Il Comune di Corsano, in provincia di Lecce, ha bandito un concorso per un progetto di residenza teatrale che si svolgerà quest’estate tra il 1 Luglio e il 31 Agosto 2013.

Il progetto “Ti racconto a capo” è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili ed Associazionismo del Comune di Corsano, con il patrocinio della Provincia di Lecce. Il progetto, che può vantare un discreto successo già nelle precedenti edizioni, si propone come obiettivo la realizzazione di un a serie di attività che andranno poi a costituire un unico corpus di rappresentazione, informazione, ricostruzione storica e licenza artistica, con l’occasione di diventare anche polo di attrazione turistica.

Elemento cardine di tutta la manifestazione: il coinvolgimento in prima persona dei giovani nella realizzazione del progetto con l’organizzazione della residenza teatrale “Hestia il Ventre dei luoghi” , che si svolgerà sotto la direzione del regista Ippolito Chiarello. Il tema dell’edizione 2013 è il “Re Mare”, che ben trova corrispondenza con i luoghi del Salento dove tutto il progetto avrà luogo.

 

La selezione è aperta ad attori, danzatori, allievi in formazione, sia residenti che stranieri, e a tutti coloro che si interessano al settore e che abbiano intenzione di intraprendere un periodo di formazione e produzione. In particolare le spese di partecipazione al progetto di residenza teatrale sono gratuite, spese di vitto e alloggio incluse. Per partecipare al concorso è necessario aver compiuto i 18 anni di età e verranno selezionati solo 16 candidati per prendere parte al progetto. I candidati verranno selezionati in base al loro posizionamento su una graduatoria basata sul Curriculum Artistico degli stessi, che eventualmente potranno essere sottoposti anche ad una prova pratica ai fini della valutazione.

Annunci Correlati

Menu