Concorso per 9 Educatori a Tempo Indeterminato a Firenze

Nella nostra cultura, nonostante tutte le critiche che possono essere legittimamente mosse alla scuola, i bambini sono tenuti in gran considerazione: non vengono percepiti come dei piccoli adulti dalla nostra cultura, ma come individui delicati e in crescita che devono essere seguiti e curati con amore.

Magari rispetto ad altri Paesi in cui la genitorialità è maggiormente sostenuta dallo Stato abbiamo ancora da imparare, ma non è impossibile in Italia lavorare e creare una famiglia in contemporanea: questa delicata conciliazione è resa possibile dall’esistenza degli Asili Nido.

Certo non è facile affidare i propri bambini a pochi mesi di età, ma la tranquillità deriva dal fatto che per diventare Educatore è necessario passare attraverso severe procedure selettive. Il Comune di Firenze ha bandito un concorso per l’assunzione di 9 Educatori Asilo Nido a tempo indeterminato e per la costituzione di graduatorie per assunzioni future a tempo determinato.

Il Comune di Firenze ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato di 9 Educatori Asilo Nido a tempo parziale e alla formazione di graduatorie per assunzioni a tempo determinato nel profilo di Educatore di Asilo Nido. Una volta verificato il possesso dei requisiti da parte dei candidati, il Comune si riserva di sottoporli a una procedura preselettiva che verrà superata solo con una votazione superiore ai 6/10. I candidati idonei dovranno sostenere le prove d’esame vere e proprie che consistono in due prove scritte e in una prova orale.

Per prendere parte al concorso, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o di un altro Paese dell’Unione Europea o di un altro Paese estero con permesso di soggiorno a lunga durata
  • avere un’età superiore ai 18 anni compiuti
  • possedere l’idoneità specifica alle mansioni del profilo
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • non aver riportato condanne penali
  • non essere stato destituito da pubblico impiego
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • essere in possesso di uno di seguenti titoli di studio: laurea o laurea magistrale in ambito pedagogico o psicologico, master di primo o secondo livello avente oggetto la prima infanzia, diploma di liceo socio-psico-pedagogico, diploma di assistente comunità infantile, diploma di dirigente di comunità

Per partecipare alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 2 Maggio 2014.

Annunci Correlati

Menu