Concorsi Agenzia delle Entrate 2024-2026: 1500 posti disponibili

Scopri i dettagli sulle nuove assunzioni previste all'Agenzia delle Entrate nel 2024-2026.

L’Agenzia delle Entrate si appresta a lanciare una significativa ondata di assunzioni, con l’obiettivo di integrare ben 1500 risorse nel proprio organico nei prossimi tre anni. Questo programma di pubblicazione dei bandi nasce dalla necessità di colmare una rilevante carenza di personale. Tali assunzioni sono quindi indispensabili per continuare a garantire l’efficacia nella riscossione dei tributi a livello nazionale.

Una maxi campagna di reclutamento è quindi in programma fino al 2026, prevedendo l’avvio di nuovi concorsi e la selezione pubblica di personale, con la possibilità di attingere anche dalle graduatorie esistenti.

Future assunzioni e nuovi bandi in uscita

Nei prossimi tre anni, l’obiettivo dell’ente è quello di portare il numero dei dipendenti a quota 52 mila, attraverso l’assunzione di migliaia di nuove figure professionali. Ernesto Maria Ruffini, Direttore dell’Agenzia, ha svelato questi piani durante la presentazione dei risultati dell’ente per l’anno 2023, annunciando che saranno coperti circa 1500 posti di lavoro.

Un focus particolare sarà posto sul potenziamento delle attività contro l’evasione fiscale, che nell’ultimo anno ha visto un record di 24,7 miliardi di euro recuperati, segnando un incremento del 22% rispetto all’anno precedente.

Modalità di reclutamento

Il processo di selezione del personale da parte dell’Agenzia delle Entrate avviene di solito attraverso concorsi pubblici, in collaborazione con enti esterni, e può includere l’utilizzo di graduatorie preesistenti. I bandi specificano requisiti, profili professionali ricercati, inquadramento e contratti di riferimento, oltre ai dettagli sulle prove di selezione.

LEGGI ANCHE  Concorso AMA Roma 2024 per 30 impiegati nella Divisione Cimiteri

Procedura delle selezioni

Le selezioni comprendono diverse fasi, quali:

  • Prova scritta logico-attitudinale. Questa viene messa in atto se il numero dei candidati supera una determinata soglia, per valutare cultura generale e competenze.
  • Prova tecnico-professionale scritta. È effettuata per misurare le conoscenze specifiche dei candidati.
  • Prova motivazionale-attitudinale aggiuntiva. Questa prova è riservata per posizioni di maggiore complessità.
  • Prova orale tecnica. Questa prova si focalizza su conoscenze specialistiche e esperienza professionale.

Le prove possono svolgersi sia online che di persona.

Come partecipare

Per candidarsi ai concorsi, è necessario seguire le istruzioni fornite nei bandi e inviare la propria domanda direttamente all’ente o all’organizzatore esterno della selezione. È possibile partecipare a più selezioni contemporaneamente.

Le graduatorie

Dopo le selezioni, viene stilata una graduatoria dei candidati, basata sui punteggi ottenuti, e pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Dove trovare i bandi

I bandi di concorso sono disponibili sul sito ufficiale dell’ente e, se coinvolto, dell’organizzatore esterno della selezione.

Concorsi Agenzia delle Entrate 2024-2026

Per restare sempre aggiornati sulle ultime novità relative ai concorsi organizzati dall’Agenzia delle Entrate nel 2024 e oltre, è fondamentale consultare con regolarità la sezione dedicata ai concorsi dell’ente su Circuito Lavoro. Qui troverete informazioni tempestive su bandi in uscita, requisiti richiesti, profili professionali cercati e scadenze per la presentazione delle domande. Offriremo anche consigli utili per la preparazione e sui processi di selezione.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore