Concorsi Comune di Torino: si assumono responsabili tecnici

Il Comune di Torino ha indetto due nuovi concorsi per titoli ed esami per la copertura di 14 posti nel profilo di responsabile tecnico, di cui 10 ingegnere/architetto e 4 specializzazione verde pubblico, categoria D1. Si offre contratto a tempo indeterminato. La scadenza dei due bandi è prevista per le ore 13 di lunedì 2 marzo 2020. Di seguito maggiori informazioni sui due concorsi.

Concorsi Comune di Torino: requisiti di ammissione

Per la partecipazione alla selezione dei due concorsi sono richiesti:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • per la figura di ingegnere/architetto possesso di una delle seguenti lauree: L07 Ingegneria Civile e Ambientale; L17 Scienze dell’Architettura; L21 Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale; L23 Scienze e Tecniche dell’Edilizia oppure titolo superiore assorbente. Per la specializzazione verde pubblico: laurea di primo livello nella classe L25 (Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali) e L32 (Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura) oppure titolo superiore assorbente.
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • nessuna espulsione dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati;
  • per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985, essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo né decaduti da un impiego statale.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione alla selezione, redatta utilizzando unicamente l’apposito modulo disponibile sul sito del Comune di Torino, dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica, seguendo accuratamente le istruzioni di compilazione e invio disponibili all’indirizzo internet sopra indicato. Le domande si considereranno prodotte in tempo utile se trasmesse telematicamente entro le ore 13 del 2 marzo 2020; a tal fine faranno fede data e ora registrate dal server all’atto dell’acquisizione dell’istanza. Non saranno accettate domande consegnate manualmente o inviate con altre modalità. In primo piano sul portale troverete anche i pdf dei due bandi con tutte le informazioni necessarie per partecipare alle selezioni.

Annunci Correlati

Menu