Concorsi educatori asilo nido 2021: i bandi pubblicati

In arrivo nuovi concorsi per educatori di asilo nido. Alcuni comuni hanno infatti pubblicato bandi per l’assunzione di nuove risorse. Nello specifico, la selezione è rivolta alla figura di istruttore educativo culturale e a quella di istruttore educativo-pedagogista. Ecco tutti i dettagli sui posti disponibili e i requisiti necessari.

Concorsi educatori asilo nido 2021: i requisiti richiesti

In arrivo nuovi bandi per reclutare alcune figure di educatori di asilo nido. Alcuni comuni hanno infatti appena indetto nuovi concorsi pubblici per assumere due profili specifici:

  • istruttore educativo culturale, categoria C;
  • istruttore educativo-pedagogista, categoria D.

Per partecipare alla selezione è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire;
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, per i nati sino all’anno 1985;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • godimento dell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale.

Al momento i nuovi bandi riguardano il comune di Teramo, dove sono disponibili 10 posti, e il comune di Treviso, dove è prevista una sola assunzione per la figura di istruttore direttivo educativo-pedagogista. Le risorse saranno inserite a tempo pieno e indeterminato.

Come candidarsi

Tutti i dettagli relativi ai requisiti specifici possono essere consultati nei rispettivi bandi comunali. La domanda di partecipazione al concorso per il comune di Teramo dovrà essere inviata entro il 14 marzo tramite procedura telematica sul sito ufficiale. La domanda di ammissione per il comune di Treviso dovrà invece essere presentata entro il 25 marzo utilizzando l’apposito modulo presente sul sito.

Annunci Correlati

Menu