Concorsi INVALSI 2020, 32 assunzioni

Concorsi INVALSI 2020, 32 assunzioni grazie a due nuovi bandi di concorso appena indetti che mirano alla selezione di figure che lavoreranno nell’ambito amministrativo, tecnico e di ricerca dell’Istituto. Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di candidarsi ai concorsi pubblici appena menzionati.

INVALSI, qualche cenno

L’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione, meglio noto con l’acronimo INVALSI, ha il compito di predisporre ed effettuare verifiche periodiche e sistematiche sugli esiti di apprendimento degli studenti italiani (le Prove nazionali INVALSI). Ma non solo perché, delle verifiche condotte, l’Istituto deve elaborare poi i risultati, migliorare le attività di valutazione del sistema scolastico e dei singoli istituti.

Concorsi INVALSI 2020, 32 assunzioni

I posti saranno così suddivisi:

  • 3 Collaboratori Amministrativi (CAMM)
  • 29 Collaboratori Tecnici di Ricerca (CTER)

Le nuove figure selezionate saranno tutte inserite con contratto a tempo determinato della durata di 24 mesi.

Requisiti

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale
  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente alla comunità europea, come indicato nel bando
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo
  • essere in regola con gli obblighi militari, per i cittadini soggetti
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati da precedente impiego presso una pubblica amministrazione
  • conoscenza lingua inglese e lingua italiana (solo per i cittadini stranieri)

Sul bando ufficiale dei concorsi potrete comunque trovare descritti nel dettaglio tutti i requisiti necessari per poter inviare le vostre candidature con successo.

Come candidarsi

Per candidarvi al concorso INVALSI 2020 avete tempo fino al 27 agosto 2020. La domanda di partecipazione dovrà essere inviata esclusivamente in modalità on line direttamente dalla pagina del sito INVALSI dove potrete scaricare anche il bando per avere ulteriori informazioni utili. Affrettatevi, non c’è ancora molto tempo a disposizione.

 

Annunci Correlati

Menu