Concorsi Comune di Milano per Amministrativi e Scrutatori

Dall’allestimento dei seggi ai servizi informatici fino all’individuazione del personale impegnato nelle operazioni di voto, si è messa in moto la macchina organizzativa del Comune in vista dell’appuntamento del prossimo 17 aprile.

 

Approvate dalla Giunta le linee di indirizzo per la definizione di tutti gli interventi necessari a garantire il corretto svolgimento delle operazioni di voto per il referendum abrogativo della norma che prevede che i permessi e le concessioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti di idrocarburi entro dodici miglia dalla costa abbiano la durata della vita utile del giacimento.

 

Per gli emolumenti dei 3.771 scrutatori e i relativi 1.248 presidenti di seggio, la spesa prevista è di circa 700mila euro compreso l’allestimento dei 1.248 seggi in città cui si aggiungono 64 seggi speciali in ospedali, case di riposo e carceri. Per gli scrutatori è prevista una retribuzione di 53 euro, per i presidenti di seggio 130

 

Ai candidati che intendono partecipare al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • assenza di condanne penali
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  • titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (Maturità) oppure Diploma di qualifica professionale ad indirizzo informatico o economico-aziendale-turistico conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti Professionali di Stato o scuole legalmente riconosciute a norma dell’ordinamento vigente
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo
LEGGI ANCHE  Concorso VFP4 2024 per Esercito, Aeronautica, Marina

 

 

Le domande di partecipazione alla selezione, redatte sull’apposito modulo allegato al bando, dovranno essere presentate entro il 29 Febbraio 2016 a mano, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite Posta Elettronica Certificata personale al seguente indirizzo protocollo@postacert.comune.milano.it .

Per tutti i dettagli, consultare il bando concorso Comune Milano, servizi amministrativi.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.