Concorsi MIUR 2021-2022 per 56 assunzioni a tempo indeterminato

Concorsi MIUR 2021-2022 per 56 assunzioni a tempo indeterminato. Il Ministero dell’Istruzione, infatti, bandirà a breve alcuni concorsi per garantire numerosi posti di lavoro. Siete interessati a partecipare? Allora leggete di seguito per ricevere tutte le informazioni utili.

Concorsi MIUR 2021-2022 per 56 assunzioni

Le 56 risorse saranno inserite nel comparto delle Funzioni centrali e andranno a allargare l’organico gà presente al fine di fornire un servizio sempre più specifico. Le selezioni pubbliche saranno rivolte a coloro in possesso di qualificata professionalità nelle discipline scientifiche, economiche e giuridiche. I requisiti per partecipare ai vari bandi di concorso indetti saranno dunque differenti tra di loro, a seconda della posizione che si andrà a ricoprire. Di certo, per partecipare, occorrerà possedere una laurea magistrale o specialistica, insieme ad uno dei seguenti titoli: dottorato di ricerca, master universitario di secondo livello o diploma di scuola di specializzazione post universitaria. Maggiori informazioni saranno disponibili non appena i bandi usciranno.

Le prove

Le procedure concorsuali si svolgeranno in forma telematica e decentrata secondo quelle che sono le ultime disposizioni anti contagio da Covid. Dopo un’attenta valutazione dei titoli, ci sarà una prova orale che precederà una graduatoria provvisoria con assunzione a tempo determinato dei candidati collocati in posizione utile.

Attività di lavoro e formazione per un periodo di 120 giorni, prova scritta e graduatoria definitiva saranno gli ultimi passaggi per individuare e assumere in via definitiva i vincitori. Come anticipato, i bandi di concorso MIUR 2021-2022 non sono ancora usciti ma, non appena ci saranno novità, noi vi terremo informati. Tornate a visitare la pagina di CircuitoLavoro dedicata ai concorsi MIUR per essere sempre aggiornati.

Annunci Correlati

Menu