Concorsi pubblici agosto 2022, AGEA avvia la selezione di 33 figure

Le domande di partecipazione possono essere inoltrate entro l'11 settembre 2022

L’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) ha indetto 4 concorsi pubblici per la selezione di 33 persone da inserire in diverse aree operative.

L’AGEA ha indetto quattro selezione pubbliche ad agosto 2022 per la copertura di diversi profili professionali che saranno suddivisi nel seguente modo:

  • 10 posti di funzionario di Area C, livello economico C1 esperti di gestione di servizi amministrativi per i procedimenti in materia di aiuti comunitari e per l’organizzazione delle risorse umane;
  • 10 posti di funzionario di Area C, livello economico C1, esperti di appalti e contrattualistica pubblica;
  • 10 posti di funzionario di Area C, livello economico C1, con formazione informatica;
  • 3 posti di Assistente di Area B.

Con il decreto legislativo n. 165/99 è stata istituita l’Agea (Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura) per lo svolgimento delle funzioni di Organismo di Coordinamento e di Organismo pagatore. All’art. 3, commi 2 e 3, dello stesso decreto è disciplinata l’istituzione, da parte delle regioni e province autonome, di servizi ed Organismi per lo svolgimento delle funzioni di Organismo pagatore. L’AGEA, quale Organismo di Coordinamento, è, tra l’altro, incaricata:

  • della vigilanza e del coordinamento degli Organismo Pagatori ai sensi del regolamento (CE) n. 1290/2005 del Consiglio del 21 giugno 2005;
  • di verificare la coerenza della loro attività rispetto alle linee-guida comunitarie;
  • di promuovere l’applicazione armonizzata della normativa comunitaria e delle relative procedure di autorizzazione, erogazione e contabilizzazione degli aiuti comunitari da parte degli Organismi pagatori, monitorando le relative attività.

Requisiti generali

Per potere accedere ai concorsi pubblici i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o familiare, non avente la cittadinanza di uno Stato membro, che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire. Ai fini della verifica del possesso della predetta idoneità, l’Amministrazione procederà a sottoporre a visita medica preventiva di controllo gli aventi titolo all’assunzione in base alla vigente normativa;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo.

Requisiti specifici

I candidati che vorranno partecipare alla selezione pubblica dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • esperti di gestione di servizi amministrativi per i procedimenti in materia di aiuti comunitari e per l’organizzazione delle risorse umane e esperti di appalti e contrattualistica pubblica:
    • laurea triennale (L) in una delle seguenti classi: L5 Filosofia, L10 Lettere, L14 Scienze dei servizi giuridici, L16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, L18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L20 Scienze della comunicazione, L33 Scienze economiche, L36 Scienze politiche e delle Relazioni internazionali, L40 Sociologia, L41 Statistica;
    • diploma di laurea (DL): Economia e Commercio, Filosofia, Giurisprudenza, Lettere, Scienze dell’Amministrazione, Scienze della Comunicazione, Scienze politiche e relazioni internazionali, Sociologia, Statistica e Scienze Statistiche.
  • funzionari con formazione informatica:
    • laurea triennale (L) in: scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); scienze e tecnologie informatiche (L-31); scienze economiche (L-33); scienze matematiche (L-35); statistica (L-41);
    • laurea magistrale (LM): Fisica (LM-17, 20/S); Informatica (LM-18, LM-66, 23/S); Ingegneria dell’Automazione (LM-25, 29/S); Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM-26, LM-27, 30/S); Laurea in Ingegneria Elettronica (LM-29, 32/S); Laurea in Ingegneria Gestionale (LM-31, 34/S); Laurea in Ingegneria Informatica (LM-32, 35/S); Laurea in Matematica (LM-40, LM-44, 45/S, 50/S); Laurea in Scienze Statistiche (LM-82, LM-83, LM-16, 48/S, 90/S, 91/S, 92/S); Laurea in Scienze Economico-Aziendali (LM-77, LM-56, 64/S, 84/S);
  • Assistente di Area B: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Come presentare la domanda

Il candidato dovrà compilare e inviare la domanda di partecipazione al concorso esclusivamente per via telematica, entro il termine indicato al comma 5, mediante l’utilizzo di SPID oppure CIE (carta identità elettronica), compilando l’apposito modulo ed utilizzando la specifica applicazione accessibile mediante collegamento reperibile sul sito istituzionale dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura www.agea.gov.it.

Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui