Concorsi Regione Liguria per 14 Funzionari: ecco come candidarsi

Ci si potrà candidare fino al prossimo 27 gennaio 2023

Diamo uno sguardo ai concorsi della Regione Liguria per 14 Funzionari: gli aspiranti potranno inviare la loro domanda entro e non oltre il prossimo 27 gennaio. Di seguito, tutte le informazioni al riguardo sui requisiti di cui essere in possesso e su come fare per candidarsi con successo.

Requisiti generali da possedere

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste nei bandi
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo
  • godimento dei diritti politici e civili
  • assenza di condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione
  • non essere incorsi in una delle cause di decadenza dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non essere stati licenziati o destituiti da una pubblica amministrazione, nonché dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare, per i candidati di sesso maschile nati fino all’anno 1985
  • possesso di SPID o CIE

Requisiti specifici

Oltre ai requisiti generali, per partecipare ai concorsi Regione Liguria occorrerà essere in possesso di requisiti specifici legati al titolo di studio. Ve li elenchiamo:

TECNICI AMMINISTRATIVI – INGEGNERI CIVILI – ARCHITETTI

  • laurea in ingegneria o architettura secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando;
  • abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere o Architetto in relazione alla tipologia di laurea posseduta.

TECNICO AMMINISTRATIVO – INFORMATICO

  • laurea in informatica o ingegneria informatica oppure elettronica oppure delle telecomunicazioni o in matematica o fisica secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando

AMMINISTRATIVI GIURIDICI

  • laurea in discipline giuridiche, economiche o di scienze politiche secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando
  • FUNZIONARI TECNICI AMMINISTRATIVI – GEOLOGI
  • laurea in scienze geologiche o scienze geofisiche secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando.

ECONOMICI FINANZIARI

  • laurea in economia secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando

TECNICI AMMINISTRATIVI – CHIMICA / SCIENZE AMBIENTALI

  • laurea in chimica o chimica industriale oppure scienze ambientali secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando.

TECNICI AMMINISTRATIVI – ARCHITETTI – AREA URBANISTICA

  • laurea in architettura secondo gli ordinamenti e le classi indicati nel bando
  • abilitazione all’esercizio della professione di architetto

Gli interessati potranno comunque approfondire questo capitolo direttamente sui vari bandi consultabili a questo link. Sarà sufficiente selezionare il concorso di interesse e procedere alla lettura.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui