Concorsi Regione Puglia: 900 assunzioni entro il 2023

Entro il 2023 i concorsi banditi dalla Regione Puglia garantiranno 900 assunzioni in differenti ambiti. La Giunta regionale pugliese ha infatti dato il via libera al disegno di legge sul Bilancio di previsione 2022. Per i cittadini si aprono dunque importanti spiragli di speranza per trovare un’occupazione stabile nel tempo.

Concorsi Regione Puglia: cosa sapere

Il programma delle 900 assunzioni si snoderà dunque su due anni: entro il 2023 dovrebbe concludersi in modo positivo. 20 sono i milioni di euro che la regione è pronta a investire. La spesa annuale per il personale passerà da 140 a 160 milioni di euro in totale. L’assunzione arriverà in diverse modalità: tramite scorrimento di graduatorie già esistenti ma anche attraverso nuovi concorsi che saranno banditi tra il 2022 e il 2023. Non sono ancora stati svelati i profili richiesti nei prossimi 24 mesi ma una parte dei futuri posti di lavoro da coprire sarà destinata a telefonisti, per il reclutamento dei quali è già stato avviato un concorso.

Come candidarsi

Una volta che la Regione Puglia bandirà i vari concorsi, sarà possibile iscriversi usando proprio la pagina della regione dedicata ai bandi. Da questa sezione potrete selezionare il bando che vi interessa e provvedere alla vostra iscrizione seguendo le indicazioni. Per restare sempre aggiornati sulle offerte di lavoro in Puglia potrete inoltre visitare questa sezione di CircuitoLavoro: selezioneremo per voi tutte le possibilità da valutare per trovare occupazione.

Annunci Correlati

Menu