Scuola Superiore di Economia e Finanze, 100 Posti dal Ministero

Un’opportunità da non perdere per tutti laureati in materie economiche e giuridiche. Oggi parliamo del concorso appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale per 100 posti disponibili presso la Scuola Superiore di Economia e Finanze, finalizzati all’assunzione presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il concorso, aperto a tutti coloro in possesso di Laurea Specialistica/Laurea Vecchio Ordinamento in una della classi di laurea elencate nel bando di concorso, è finalizzato alla selezione di 100 persone, di cui 50 con profilo economico e 50 con profilo giuridico, da assumere nel ruolo di Funzionari del Ministero dell’Economia. Le sedi di destinazione dei vincitori sono differenti e sparse su tutto il territorio nazionale. Sono previste 2 prove scritte nelle materie specifiche di ciascun profilo, una prova orale e una conversazione in lingua inglese.

Per partecipare al concorso, è necessario possedere, oltre che la cittadinanza italiana, l’idoneità fisica all’impiego proprio del ruolo messo a concorso e il godimento dei diritti politici, uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea Specialistica in una delle seguenti classi di laurea: Finanza, giurisprudenza, relazioni internazionali, scienze dell’economia, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economiche per l’ambiente e la cultura,scienze economico-aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, statistica attuariale, studi europei;
  • Diploma di Laurea o Laurea Magistrale Vecchio Ordinamento equipollenti a uno dei titoli di laurea elencati in precedenza.

La domanda di partecipazione al concorso va inoltrata entro il 6 Giugno 2011. Alla Sezione Concorsi On line MEF, potete consultare il bando completo del concorso.

Annunci Correlati

Menu