Concorso per 16 Educatrici a Padova. Tempo Indeterminato

Il metodo Montessori è un approccio educativo conosciuto in tutto il mondo, applicato da alcune scuole per accompagnare i bambini nelle fasi di apprendimento; la particolarità della sua pedagogia è data dal concetto di lavorare con gli oggetti e i materiali didattici, piuttosto che con istruzione diretta da parte dell’insegnante, nell’ottica del rispetto per il naturale sviluppo psicologico dei bambini.

Il bando di cui vi parliamo oggi mira all’assunzione di 16 educatrici per asili nido specializzate nel metodo Montessori, pubblicato da Spes.

Spes (Servizi alla Persona Educativi e Sociali) è un’istituzione che opera nel territorio della Provincia di Padova e in alcune zone limitrofe della regione Veneto, specializzata nell’ambito dei servizi educativi dedicati ai minori e alle mamme in situazioni di disagio. Spes è nata nel 2006 dalla fusione degli Istituti Pubblici Assistenza Beneficenza O.P.A.I. e S.E.E.F., nell’ottica di una razionalizzazione dei servizi e di una proficua collaborazione con Comune, Provincia e Diocesi. Spes svolge proficue collaborazioni con il mondo del terzo settore, gruppi di aiuto e donatori, Università e scuole per tirocini.

L’ultimo bando pubblicato da Spes riguarda l’assunzione, a tempo pieno e indeterminato, di 16 educatrici di asili nido con differenziazione dialettica per metodo Montessori (5° livello CCNL FISM – area personale educativo e docente per i servizi all’infanzia). Per partecipare alla selezione pubblica, è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di un paese membro dell’Unione Europea;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Età superiore ai 18 anni;
  • Assenza di provvedimenti di dispensa, licenziamento o allontanamento dalle Pubbliche Amministrazioni,
  • Assenza di procedimenti penali in corso;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana parlata e scritta;
  • Conoscenza di almeno una lingua straniera tra inglese, francese e spagnolo;
  • Conoscenza dei principali strumenti informatici attualmente in uso;
  • Possesso di diploma di istituto magistrale o titolo equipollente nel settore pedagogico;
  • Attestato di differenziazione didattica secondo il metodo Montessori, rilasciato in seguito alla frequenza di un corso di durata non inferiore a 300 ore.

La commissione della Spes provvederà a valutare i titoli di servizio, i titoli di studio, specializzazione e perfezionamento e il curriculum professionale presentato in fase di candidatura. La procedura concorsuale prevede una prova scritta, una prova pratica e una prova orale. Durante la fase concorsuale verranno accertate le conoscenze dei candidati relativi al metodo Montessori, alla conoscenza della lingua straniera e dei principali strumenti informatici.

I primi sedici in graduatoria di merito verranno assunti da Spes a tempo pieno e indeterminato e saranno inseriti negli asili nido convenzionati all’interno del territorio della provincia di Padova.

Scaricate il testo integrale del bando e gli allegati; la domanda di partecipazione dovrà pervenire, corredata in ogni sua parte e accompagnata dai titoli di merito, entro il 18 Luglio 2013.

Annunci Correlati

Menu