Università delle Marche: Concorso per 9 professori

Università delle Marche: Concorso per 9 professoriLa carriera nell’istruzione è un percorso affascinante e ricco di ispirazione. Poter trasferire il proprio sapere alle giovani menti e forgiarle a diventare gli studiosi del domani è il compito di ogni bravo docente. Arrivano dunque interessanti novità per coloro che aspirano a ricoprire un ruolo di docenza universitaria:

 

 

L’Università Politecnica delle Marche ha infatti indetto un bando per i professori di seconda fascia (ossia i professori associati). Tale procedura è bandita ai sensi dell’art. 18 della legge 240/2010. L’università Politecnica delle Marche sta infatti cercando 9 docenze per la II fascia: la scadenza del bando è prevista per il 13 giugno 2014. L’università mette a disposizione diverse cattedre per le materie dell’ambito scientifico: si va infatti dalla biologia alla fisica passando per anatomia e zoologia.

 

 

L’Università Politecnica delle Marche (già Università degli Studi di Ancona) è un’università italiana fondata nel 1969 con il nome di “Libera Università di Ancona”. La sede principale è ad Ancona, ma nel corso degli anni sono state aperte diverse sedi distaccate in altre città marchigiane come Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e San Benedetto del Tronto.

Nel dettaglio le cattedre proposte dall’Università Politecnica delle Marche sono le seguenti:
Chiamata professore associato 02/B1 – FIS/01: Per 1 posto di docente presso il Dipartimento di Scienze e Ingegneria della Materia, dell’Ambiente ed Urbanistica.

 
Il settore concorsuale 02/B1 – Fisica sperimentale della materia – Settore scientifico disciplinare FIS/01 – Fisica sperimentale. Il limite delle pubblicazioni da allegare è 12.

Chiamata professore associato 05/A1 – BIO/01: per 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente. Il Settore concorsuale 05/A1 – Botanica e quello scientifico disciplinare BIO/01 – Botanica generale.

Chiamata professore associato 05/B1 – BIO/05: per n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente.Settore concorsuale 05/B1 – Zoologia e antropologia e Settore scientifico disciplinare BIO/05 – Zoologia.

Chiamata professore associato 06/A4 – MED/08: per poter ricoprire n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica. Il Settore concorsuale 06/A4 – Anatomia patologica e quello del Settore scientifico disciplinare MED/08 – Anatomia patologica.

Chiamata professore associato 06/D2 – MED/13: per l’assegnazione di n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Scienze Cliniche e Molecolari. Il Settore concorsuale 06/D2 – Endocrinologia, nefrologia e scienze dell’alimentazione e del benessere mentre quello scientifico disciplinare MED/13 -Endocrinologia.

Chiamata professore associato 06/D5 – MED/25: per n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica. Il Settore concorsuale 06/D5 – Psichiatria mentre quelloSettore scientifico disciplinare MED/25 – Psichiatria.

Chiamata professore associato 07/D1 – AGR/12:per n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali.Settore concorsuale 07/D1 – Patologia vegetale ed entomologia
Settore scientifico disciplinare AGR/12 – Patologia vegetale.

Chiamata professore associato 08/C1 – ICAR/11:per n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Architettura.Settore concorsuale 08/C1 – Design e progettazione tecnologica dell’architettura mentre Settore scientifico disciplinare ICAR/11 – Produzione edilizia.

Chiamata professore associato 13/A2 – SECS-P/02: per n. 1 posto di professore associato presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali.Settore concorsuale 13/A2 – Politica economica e Settore scientifico disciplinare SECS-P/02 – Politica economica.

 

 

 

Si ricorda che il bando è rivolto a:coloro che sono in possesso dell’abilitazione scientifica nazionale alla funzione di professore universitario di seconda fascia per il settore concorsuale oggetto del bando, ovvero per uno dei settori concorsuali ricompresi nel medesimo macrosettore. Inoltre a coloro che abbiano conseguito l’idoneità ai sensi della legge n. 210/1998 per la fascia corrispondente a quella per la quale viene emanato il bando limitatamente al periodo di validità della stessa e in un settore scientifico-disciplinare ricompreso nel settore concorsuale oggetto del bando.

 

Il presente bando si rivolge anche ai professori già in servizio alla data di entrata in vigore della legge n. 240/2010 nella fascia corrispondente a quella per la quale viene bandita la selezione ed in un settore scientifico-disciplinare ricompreso nel settore concorsuale oggetto del bando; studiosi stabilmente impegnati all’estero in attività di ricerca o insegnamento a livello universitario in posizione di livello pari a quelle oggetto del bando, sulla base di tabelle definite dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con D.M. n. 236 del 2.5.2011.

Annunci Correlati

Menu