Concorso Agente Polizia Municipale a Bergamo e Cremona

Comune di Bergamo e Cremona indicono concorso pubblico per esami, in forma sovracomunale, per la copertura nel periodo 2020/2022 di complessivi n.26 posti profilo professionale Agente Polizia Municipale, categoria giuridica C, posizione economica 1, Area funzionale vigilanza. I posti sono così suddivisi: n. 20 posti – di cui n. 12 posti nell’anno 2020 (n. 4 posti non coperti nell’anno 2019 e n. 8 riferiti all’anno 2020), n. 7 nell’anno 2021 e n. 1 nell’anno 2022 – da assegnare al Corpo di Polizia Locale del Comune di Bergamo, di cui n. 4 posti con diritto di riserva a favore delle FF AA ai sensi del D.Lgs. n 66/2010, art 1014, comma 1, lettera b) e comma 3, nonché art 678, comma 9, n. 6 posti da assegnare al Corpo di Polizia Locale del Comune di Cremona, di cui infine n.1 posto con diritto di riserva a favore delle FF AA ai sensi del D.Lgs. n 66/2010, art 1014, comma 1, lettera b) e comma 3, nonché art 678, comma 9. La scadenza del bando è fissata per il 27 febbraio 2020. Di seguito maggiori informazioni su come partecipare al concorso.

Concorso Agente Polizia Municipale: requisiti d’ammissione

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o titolo equipollente (per i titoli di studio conseguiti all’estero);
  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso dei requisiti necessari per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • idoneità psico-fisica;
  • statura non inferiore a 1.65 m per gli uomini e 1.60 m per le donne;
  • per i soli candidati di genere maschile, posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i candidati nati entro il 31.12.1985);
  • possesso della patente di guida di categoria A e B;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • immunità da cause di interdizione dai pubblici uffici;
  • estraneità dalle condizioni previste dall’art.10 e 11 del D.Lgs. 31 dicembre 2012, salva l’avvenuta riabilitazione;
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego pubblico;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso;
  • non aver riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso e non aver in corso procedimenti disciplinari;
  • infine, non essere stati sottoposti a misura di prevenzione.

Domanda di ammissione e termine di presentazione

La data di scadenza per la presentazione della domanda di ammissione è giovedì 27 febbraio 2020. L’unica modalità di presentazione della domanda di ammissione alla selezione, pena esclusione, è l’iscrizione online, mediante accesso al sito web istituzionale del Comune di Bergamo, cliccando poi sulla sezione Bandi di concorso. Alla domanda dovranno anche essere allegati:

  • fotocopia documento di identità in corso di validità;
  • curriculum formativo e professionale in formato europeo, datato e firmato;
  • eventuale copia del provvedimento di equipollenza o di equiparazione del titolo di studio conseguito all’estero, ovvero copia domanda presentata alle autorità competenti per ottenere il rilascio del provvedimento di equipollenza o equiparazione.
  • Dichiarazione integrativa obbligatoria compilata, datata e firmata per l’esercizio del diritto di opzione nella scelta del Comune presso il quale si intende essere assunti in caso di vincita del concorso o di ottenimento dell’ idoneità in graduatoria (modulo disponibile nella sottosezione dichiarazioni integrative).

Nella sezione Bando e comunicazioni troverete anche il pdf del bando ufficiale.

Annunci Correlati

Menu