Concorso Agenzia delle Dogane: scadenza posticipata all’11 gennaio

Concorso Agenzia delle Dogane: scadenza posticipata all’11 gennaio e più tempo, dunque, per iscriversi a questo importante concorso pubblico che mette a disposizione 1226 posti. La scadenza slitta dunque dal 5 novembre all’anno nuovo, proprio per consentire a tutti gli interessati di recuperare il materiale utile per candidarsi e ufficializzare la domanda.

Concorso Agenzia delle Dogane, qualche info

Due saranno i bandi disponibili, dedicati a laureati e diplomati. In ballo ci sono 766 posti per funzionari e 460 per amministrativi. Per entrambe le categorie si prevedono contratti a tempo indeterminato e full time.

Requisiti per partecipare

I requisiti generali sono quelli che accomunano ogni concorso pubblico: si va dal possesso della cittadinanza italiana o di altro paese europeo alla idoneità fisica all’impiego. E ancora, godimento dei diritti civili e politici e assenza di condanne penali. Ci sono poi dei requisiti più specifici che potrete trovare sui bandi ufficiali del Concorso Agenzia Dogane:

Prove e come candidarsi

Le prove previste per le selezioni sono scritte e orali. C’è poi la possibilità di dover sostenere una prova preselettiva qualora gli iscritti al concorso fossero molto numerosi. In questo caso gli organizzatori avranno facoltà di inserire una prima prova di scrematura. Per candidarsi, l’unica strada da percorrere è quella telematica. Sui bandi ufficiali precedentemente indicati potrete trovare tutte le informazioni utili.

 

Annunci Correlati

Menu