Concorso al Comune di Salerno per 5 incarichi dirigenziali

Per fare domanda gli interessati avranno tempo fino al prossimo 30 luglio

Concorso al Comune di Salerno per 5 incarichi dirigenziali: si selezionano 3 dirigenti amministrativi, 1 dirigente del servizio finanziario, dirigente dei servizi informativi. Di seguito ecco maggiori informazioni su questa selezione pubblica in Campania.

Competenze richieste

Concorso al Comune di Salerno per 5 incarichi dirigenziali ma quali sono le competenze richieste agli aspiranti candidati?

  • conoscenza approfondita della disciplina di funzionamento delle amministrazioni pubbliche e della normativa collegata, con particolare riferimento agli enti locali
  • competenze tecnico-specialistiche nelle tematiche, nelle attività e nelle linee di intervento che afferiscono all’incarico dirigenziale per il quale si partecipa alla selezione
  • conoscenze in materia di pubblico impiego e contratti (in particolare per i candidati all’incarico di Dirigente Amministrativo)
  • conoscenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Requisiti

  • uno dei titoli di studio elencati sul bando, consultabile a questo link
  • aver svolto attività, in organismi ed enti pubblici o privati ovvero in aziende pubbliche o private con esperienza acquisita per almeno un triennio in funzioni dirigenziali, ivi compresi gli incarichi ricoperti ex art. 110, commi 1 e 2, D. Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii. oppure
  • aver conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria e post universitaria, da pubblicazioni scientifiche e da concrete esperienze di lavoro maturate, attinente allo specifico profilo dirigenziale, per almeno un quinquennio, nella P.A. in posizioni funzionali previste per l’accesso alla dirigenza oppure
  • cittadini italiani che siano forniti di idoneo titolo di studio universitario ed abbiano maturato, con servizio continuativo, per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista come limite massimo dalle norme vigenti per il collocamento a riposo. La durata dell’incarico, oggetto della presente selezione, aggiunta all’età anagrafica o contributiva del candidato interessato, non dovrà comunque eccedere detto limite massimo
  • cittadinanza italiana, ai sensi del D.P.C.M. 7 febbraio 1994 n. 174 art. 1 co.1
  • idoneità psico-fisica all’attività lavorativa da svolgere. L’Amministrazione si riserva la facoltà di esperire appositi accertamenti al momento dell’assunzione in servizio nel rispetto della normativa vigente
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere in alcuna delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro
  • essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italianisoggetti a tale obbligo (nati entro il 31.12.1985)
  • non essere stati licenziati, destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da precedenti rapporti di lavoro presso pubbliche amministrazioni per giusta causa ovvero per altre cause previste da norme di legge o di Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
  • non aver riportato condanne anche non definitive che sulla base della vigente normativa precludano la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione
  • non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità e di inconferibilità previste dalD.Lgs. n. 39/2013, al momento dell’assunzione in servizio
  • di possedere adeguate conoscenze informatiche e di lingua inglese
LEGGI ANCHE  Concorso Centri Impiego Provincia di Cremona 2024: posti per funzionari

Come candidarsi

Per inoltrare domanda di candidatura gli interessati avranno tempo fino al prossimo 30 luglio compilando l’apposito modulo di domanda scaricabile da questo link e inviandolo attraverso le seguenti modalità:

  • Consegnata, in busta chiusa con l’indicazione del mittente e riportando laseguente dicitura: “Selezione per il conferimento di n. 5 incarichi a tempo determinato – ex art. 110, comma 1, D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii. – di dirigente presso il Comune di Salerno”, direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Salerno, con sede in via Roma – Palazzo di Città – Salerno. Come termine di presentazione vale la data del timbro dell’Ufficio Protocollo.
  • Spedita tramite servizio postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, in busta chiusa, con l’indicazione del mittente e riportando la seguente dicitura: “Selezione per il conferimento di n. 5 incarichi a tempo determinato – ex art. 110, comma 1, D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii. – di dirigente presso il Comune di Salerno” al seguente indirizzo: Comune di
  • Salerno c/o Palazzo di Città – Ufficio Archivio e Protocollo – via Roma 84121 Salerno. Come termine di presentazione vale la data del timbro dell’Ufficio Postale accettante. Non saranno comunque prese in considerazione le domande che, pur spedite nei termini a mezzo raccomandata, non pervengano all’Ufficio Protocollo del Comune di Salerno entro il termine di 5 giorni dalla data di scadenza del bando.
  •  Inviata a mezzo di posta elettronica certificata, intestata al candidato, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Salerno: protocollo@pec.comune.salerno.it specificando nell’oggetto “Selezione per il conferimento di n. 5 incarichi a tempo determinato – ex art. 110, comma 1, D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii. – di dirigente presso il Comune di Salerno”. La spedizione della domanda effettuata dal candidato dalla propria casella di PEC verso la casella di PEC dell’Amministrazione ha il valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno e, pertanto, fa fede la data di spedizione da parte del candidato. Tutti gli allegati trasmessi saranno ritenuti validi solo se inviati in un formato non modificabile.
LEGGI ANCHE  Concorso Università Politecnica Marche 2024: posti per collaboratori diplomati
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.