Concorso ARPAL Puglia: 31 assunzioni

Al via il Concorso ARPAL in Puglia finalizzato alla ricerca di 31 nuove risorse da assumere a tempo pieno e determinato in vari ruoli. Un’importante occasione, quindi, se siete alla ricerca di occupazione. Di seguito ecco tutte le indicazioni utili per candidarvi entro e non oltre il 2 febbraio 2022.

Concorso ARPAL in Puglia: requisiti

  • cittadinanza italiana, UE o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo
  • pieno godimento dei diritti civili e politici
  • iscrizione nelle liste elettorali
  • idoneità fisica all’impiego
  • non essere privi della vista in considerazione delle mansioni proprie del profilo professionale che prevede l’utilizzo di videoterminali
  • requisiti specifici di ammissione richiesti nel bando, incluso il titolo di studio indicato per lo specifico profilo professionale
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985)
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione o di decadenza da un impiego pubblico o di licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo o per motivi disciplinari
  • non essere stati dichiarati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato
  • assenza di condanne penali passate in giudicato e non avere procedimenti penali in corso o misure che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la P.A.
  • buona conoscenza della lingua inglese (lettura e comprensione del testo, traduzione)
  • ottime conoscenza e capacità di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse

Ci sono poi requisiti specifici richiesti a seconda dei ruoli e che sono specificati sul bando di concorso ufficiale.

Come candidarsi

Per inviare la candidatura occorrerà compilare l’apposito modulo attraverso PEC all’indirizzo concorsi.arpal@pec.rupar.puglia.it. Alla domanda andrà allegata una specifica documentazione: curriculum in formato europeo sottoscritto con firma autografa, documentazione della commissione medico legale della ASL o di equivalente struttura pubblica attestante la necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi in funzione del proprio handicap (2 infatti sono i posti riservati a persone disabili). Infine, anche la ricevuta di pagamento del contributo di partecipazione al concorso di € 10,00.

Annunci Correlati

Menu