Concorso ASP Cosenza 2022 per 35 assistenti amministrativi diplomati

Gli aspiranti dovranno sostenere una prova orale, una scritta e una pratica

Concorso ASP Cosenza 2022 per 35 assistenti amministrativi diplomati che verranno assunti a tempo pieno e indeterminato. In un primo momento le assunzioni avrebbero dovuto essere 23 ma una delibera di fine luglio ha aumentato i posti da distribuire.

Requisiti per partecipare

Per candidarsi al concorso ASP Cosenza 2022 occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado
  • idoneità fisica all’impiego

Non sono presenti limiti di età per poter prendere parte alle selezioni.

Le prove

I candidati dovranno superare i seguenti step:

  • prova scritta (tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica su Diritto pubblico, Elementi di legislazione Sanitaria e Diritto Amministrativo)
  • prova pratica (domande su questioni pratiche della posizione a concorso)
  • colloquio orale (verterà sulle materie indicate nella prova scritta e su elementi d’informatica. Servirà anche a verificare la conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera tre inglese e francese)
  • valutazione dei titoli

Come fare domanda per il concorso ASP Cosenza

Per partecipare alla selezione pubblica per diplomati, gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo di domanda scaricabile dal bando ufficiale del concorso. Sul bando potranno trovare anche altre informazioni utili sulla documentazione da preparare. Una volta compilato, il modulo dovrà essere inviato all’indirizzo dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, in Via Alimena 8.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui