Concorso assistenti sociali in Puglia: 4 posti nel Comune di Nardò

Per candidarsi c'è tempo fino al 22 dicembre

Per chi è residente in Puglia ed è alla ricerca di un impiego professionale come assistente sociale, nel Comune di Nardò è stato indetto un concorso pubblico per la ricerca di 4 Istruttori direttivi socio-educativi Assistenti sociali da assumere con contratto pieno e a tempo indeterminato. Ecco tutto quello che devi sapere sul concorso: come presentare la domanda, le scadenze previste e i requisiti richiesti.

Assistenti sociali in Puglia: i requisiti richiesti

Per partecipare al concorso è necessario possedere alcuni requisiti richiesti. Ecco le caratteristiche che devono possedere i candidati che desiderano inviare la domanda di partecipazione:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, con le eccezioni di cui al D.P.C.M. n. 174 del 07/02/1994;
  • età anagrafica non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego, fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla L. n. 104 del 05/02/1992 (l’amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso);
  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di Assistente Sociale rilasciato dalle Scuole dirette a fini speciali, Diploma Universitario in Servizio Sociale di cui all’art. 2 della L. n. 84/1993; Laurea triennale in Servizio Sociale appartenente alla classe 6 del D.M. n. 04/08/2000; Laurea appartenente alla classe L39 – Laurea in servizio sociale; Laurea Specialistica in Scienze del Servizio Sociale appartenente alla classe 57/S; Laurea Magistrale appartenente alla classe LM – 87. Per i titoli di studio conseguiti all’estero è necessario essere in possesso dell’equiparazione prevista dall’art. 38, comma 3, del D.Lgs. n. 165/2001;
  • abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale ed iscrizione al relativo Albo professionale (sezione A o B);
  • non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale (L. n. 475 del 13/12/1999) o condanne o provvedimenti di cui alla legge n. 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la pubblica amministrazione. Si precisa che ai sensi della legge n. 475/1999 la sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (cd. patteggiamento) è equiparata a condanna;
  • non essere stato dichiarato interdetto dai pubblici uffici o sottoposto a misure che escludono, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare per persistente insufficiente rendimento o dichiarato decaduto dall’impiego ai sensi della normativa vigente o licenziato per le medesime cause;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • sufficiente conoscenza della lingua straniera inglese sia parlata che scritta;
  • sufficiente conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Come presentare la domanda di partecipazione

Per candidarsi e partecipare al concorso c’è tempo fino alle ore 12:00 del 22/12/2022. Prima di inviare la domanda di partecipazione è necessario verificare di possedere non solo i requisiti richiesti, ma anche tutta la documentazione necessaria per l’invio della candidatura, segnalata al bando di concorso.

La partecipazione alla procedura avviene mediante presentazione di domanda in carta semplice, redatta secondo lo schema presente sul bando, riportante tutte le indicazioni e i dati in essa contenuti. La domanda dovrà inoltre essere presentata con una delle seguenti modalità:

  • con consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Nardò – P.zza Cesare Battisti, 2;
  • per via telematica mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo@pecnardo.it;
  • a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Nardò – Servizio Amministrazione Risorse Umane, P.zza Cesare Battisti, 2, 73048 NARDÓ (LE). In tal caso, si precisa che NON farà fede la data del timbro dell’Ufficio postale accettante, ma unicamente la data di arrivo all’Ufficio Protocollo di questo Comune, data risultante dal timbro apposto sulla busta. Sul retro della busta contenente la domanda il candidato deve riportare il proprio nome, cognome, indirizzo e l’indicazione della presente procedura.

Se desideri partecipare ad un concorso pubblico, ma non sei interessato a questa opportunità professionale, ti suggeriamo di consultare questa sezione per restare sempre aggiornato sugli ultimi bandi pubblicati.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui