Concorso Avvocati INPS, 15 assunzioni in arrivo

E’ in arrivo il Concorso Avvocati INPS che mette a disposizione 15 posti per laureati. Già qualche settimana fa, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale aveva indetto un altro bando riservato alla ricerca di informatici. Questo per avvocati, dunque, è un altro importante concorso pubblico che si va ad aggiungere alle occasioni di lavoro offerte dall’Inps nell’ultimo periodo. Il bando sarà pubblicato a breve, ma per il momento qualche informazione è già trapelata. E allora eccovi spiegati alcuni importanti dettagli.

Concorso Avvocati INPS, 15 assunzioni in arrivo: sedi di lavoro

Le sedi Inps nelle quali si ricercano avvocati sono dislocate in tutta Italia. Stando alle prime indiscrezioni, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale mira alla copertura di:

  • 7 posti per le sedi di Foggia, Lecce, Brindisi e Taranto
  • 4 posti per le sedi di Napoli
  • 3 posti per le sedi di Caserta e Salerno
  • 1 posto per la sede di Cosenza

Requisiti

I requisiti richiesti per partecipare al bando saranno quelli generali che accomunano ogni concorso (dalla cittadinanza italiana al godimento dei diritti civili e politici, per esempio). Ma ci saranno poi altri requisiti specifici considerati necessari per poter prendere parte alle selezioni: per esempio il possesso di una laurea magistrale o specialistica in Giurisprudenza o in alternativa il diploma di laurea di vecchio ordinamento in Giurisprudenza.

Concorso Avvocati INPS, 15 assunzioni in arrivo: qualche info sulle prove

Ci sarà una prova selettiva che verterà su materie specifiche: diritto costituzionale e diritto dell’Unione Europea, diritto amministrativo, procedura penale e diritto penale, procedura civile e diritto civile, diritto del lavoro e legislazione sociale. Seguiranno quindi due prove scritte e una prova orale. Per avere maggiori informazioni in merito, però, occorrerà aspettare l’uscita del bando.

Annunci Correlati

Menu