Concorso Azienda Zero 2023 per 48 Assistenti Sanitari

Per fare domanda c'è tempo fino al prossimo 20 aprile

Segnaliamo il concorso Azienda Zero 2023 per 48 Assistenti Sanitari. L’offerta di lavoro è in Veneto e può dunque rappresentare una importante possibilità per chi sta cercando occupazione in questa regione e in ambito sanitario. Il titolo di studio richiesto a tutti gli aspiranti candidati è la laurea; per fare domanda c’è tempo fino al 20 aprile.

Distribuzione posti

I posti verranno così assegnati:

  • Azienda Ulss n. 1 Dolomiti – 5 posti
  • Azienda Ulss n. 2 Marca Trevigiana – 2 posti
  • Azienda Ulss n. 3 Serenissima – 8 posti
  • Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale – 1 posto
  • Azienda Ulss n. 5 Polesana – 4 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165 del 30/3/2001 e s.m.i.
  • Azienda Ulss n. 6 Euganea – 10 posti
  • Azienda Ulss n. 7 Pedemontana – 2 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165 del 30/3/2001 e s.m.i.
  • Azienda Ulss n. 8 Berica – 12 posti: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165 del 30/3/2001 e s.m.i.
  • Azienda Ulss n. 9 Scaligera – 3 posti
  • Azienda Ospedale-Università Padova – 1 posto: la procedura è subordinata all’esito negativo della procedura di esubero di cui all’art. 34-bis del D.Lgs. n. 165 del 30/3/2

Requisiti

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea
  • idoneità alle mansioni specifiche del profilo professionale. L’accertamento di tale requisito, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuato a cura dell’Azienda interessata, attraverso la visita medica preventiva all’immissione in servizio ai sensi dell’art. 41, comma 2, del D.Lgs. n. 81 del 9/4/2008 modificato dall’art. 26 del D.Lgs. n. 106 del 3/8/2009
  • limiti di età: inferiore a quello previsto dall’ordinamento vigente per il collocamento a riposo d’ufficio
  • non possono accedere all’impiego coloro che sono stati esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo, ai sensi dell’art. 2, comma 2, del D.P.R. n. 220 del 27/3/2001 e s.m.i.
  • laurea appartenente alla classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione (L/SNT4), conseguita ai sensi del D.M. 270 del 22/10/2004, abilitante all’esercizio della professione di Assistente Sanitario
LEGGI ANCHE  CSPI sollecita differenziazione nel punteggio tra lauree nelle graduatorie ATA

ovvero

  • titolo equiparato ai sensi del D.I. del 9/7/2009

oppure

  • diploma Universitario di Assistente Sanitario, conseguito ai sensi del D.M. n. 69 del 17/1/1997;

ovvero

  • titoli equipollenti così come individuati dal D.M. 27/7/2000 e s.m.i..
  • iscrizione al relativo albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso pubblico, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Prove

I candidati al concorso Azienda Zero 2023 per 48 Assistenti Sanitari dovranno superare una eventuale prova preselettiva qualora il numero degli iscritti fosse troppo elevato rispetto ai posti disponibili. Quindi una prova scritta, una pratica e una orale. Potranno trovare maggiori informazioni sulle materie oggetto di esame sul bando ufficiale.

Cosa studiare

Ma come prepararsi per questo concorso in Veneto? La formazione è importante per aumentare le possibilità di passare la selezione. Vi consigliamo un ottimo manuale, utile a affinare le competenze/conoscenze in vista delle prove sa sostenere:

  • Concorso Assistente Sanitario – Manuale e Quiz – 323/4. Il manuale costituisce un testo aggiornato e completo per la preparazione a tutte le prove (preselettiva, scritta, pratica, orale) dei concorsi pubblici per assistente sanitario – collaboratore professionale sanitario (categoria D).

Come candidarsi

Come fare domanda per il concorso Concorso Azienda Zero 2023 per 48 Assistenti Sanitari? I candidati dovranno inviarla tramite l’apposita piattaforma alla quale potranno accedere solo se in possesso di identità digitale SPID oppure Carta di Identità Elettronica.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.