Concorso Corte dei Conti 2022 per 60 amministrativi

Il termine di invio delle candidature è fissato per il 20 dicembre

Entro il prossimo 20 dicembre è possibile partecipare al concorso Corte dei Conti 2022 che mette a disposizione 60 posti per amministrativi. Per coloro che verranno selezionati è previsto un contratto a tempo indeterminato e pieno. Di seguito, maggiori informazioni su questa selezione pubblica.

Requisiti

  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti politici
  • idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire
  • qualità morali e condotta incensurabili
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini che vi sono soggetti
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di licenziamento da altro impiego statale per averlo conseguito a seguito della presentazione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile e, comunque, con mezzi fraudolenti
  • assenza di condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione

Oltre ai requisiti generali, ne vengono richiesti anche alcuni specifici, legati al titolo di studio:

  • laurea magistrale (LM), appartenente ad una delle seguenti classi: LM 56 Scienze dell’Economia; LM – 77 Scienze economico-aziendali; LMG-01 Giurisprudenza; LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni; LM-62 Scienze della politica; LM-52 Relazioni internazionali; LM-16 Finanza; LM- 82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie oppure laurea specialistica (LS) ex D.M. 509/1999 oppure diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al D.M. 509/1999, equiparati ai sensi del decreto interministeriale del 9 luglio 2009. In caso di possesso di laurea di secondo livello, magistrale o specialistica, che presupponga come requisito di accesso una laurea di primo livello, nella domanda di partecipazione dovrà essere indicato anche il codice e la denominazione della relativa laurea triennale (L)

Info sulla selezione

Sarà istituita una prova preselettiva qualora i candidati fossero più di 700. Le prove vere e proprie saranno poi 3: due prove scritte e una prova orale. Ci sarà poi la valutazione dei titoli. Gli interessati potranno consultare le materie oggetto d’esame sul bando ufficiale.

Come candidarsi

Gli interessati dovranno inviare domanda dal sito della Corte dei Conti, nella sezione dedicata ai bandi di concorso. Per candidarsi, occorrerà essere in possesso di SPID.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui