Concorso Dirigenti SNA 2020: 315 assunzioni

Concorso Dirigenti SNA (Scuola Nazionale dell’Amministrazione) 2020: 315 assunzioni per laureati e la possibilità di candidarsi entro il 25 luglio, visto che la data di scadenza è stata posticipata di una decina di giorni rispetto a quella iniziale del 15 luglio. Scopriamo qualcosa di più su questo importante concorso pubblico.

Concorso Dirigenti SNA 2020, requisiti

Al concorso possono partecipare sia i dipendenti già impiegati nelle varie amministrazioni pubbliche, sia i non dipendenti pubblici. Occorre però rispondere ad alcuni requisiti così come specificato sul bando ufficiale del concorso.

  • laurea magistrale o specialistica, oppure dottorato di ricerca, master di II livello, diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione per i non dipendenti pubblici
  • laurea specialistica o magistrale e cinque anni di servizio per chi ha già un ruolo all’interno delle pubbliche amministrazioni

Maggiori informazioni sui requisiti sul bando ufficiale.

Le prove

Nel caso i candidati fossero molto numerosi, ci sarà una prova selettiva. Chi la passerà accederà a una prova scritta e una orale su materie specificate sul bando.

Come candidarsi

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», previa registrazione del candidato sullo stesso sistema. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato. La registrazione, la compilazione e l’invio on line della domanda devono essere completati entro il 15 luglio.

Annunci Correlati

Menu