Concorso docenti STEM, in arrivo bando da 3mila posti

Importanti novità sul concorso docenti STEM ovvero quello che garantirà oltre 3mila posti tra cattedre di Fisica, Matematica, Matematica e fisica, Scienze e tecnologie informatiche per la scuola secondaria di secondo grado. La suddivisione è la seguente: 1005 posti da assegnare per Matematica (A26), 815 per Matematica e Fisica (A27), 282 per Fisica (A20) e, infine, 903 per le scienze e tecnologie informatiche (A41).

Il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha affermato di voler inserire 45mila nuove risorse nell’arco dei prossimi tre anni in un settore che, complice la pandemia, sta vivendo un periodo di forte cambiamento. Il concorso docenti per materie STEM dovrebbe svolgersi entro la fine dell’estate 2021: da settembre dunque assunzioni all’orizzonte per molte persone.

Concorso scuola STEM, chi può partecipare

Al concorso potranno partecipare solo coloro che hanno presentato domanda, entro il 31 luglio 2020, per il concorso ordinario secondaria I e II grado di cui al DD. n. 201 del 20 aprile 2020 per la classe di concorso in oggetto. Tutti gli altri non potranno prendere parte al bando.

Le prove da sostenere

Quali saranno le prove da sostenere per coloro che prenderanno parte al bando? Le prove saranno due: una scritta e una orale. La prova scritta si articolerà in una serie di domande (50) su specifiche materie che verranno poi specificate sul bando: 40 per singola classe di concorso, 5 informatica e 5 inglese e prova orale. La prova scritta avrà una durata massima di 100 minuti. A ciascuna domanda sarà assegnato uno specifico punteggio: 2 punti a ciascuna risposta esatta, zero punti alle risposte non date o errate. Non ci sono ancora informazioni specifiche, invece, sullo svolgimento della prova orale e sulle eventuali materie sulle quali prepararsi.

Per avere accesso al bando occorre avere ancora un po’ di pazienza. Non appena sarà consultabile, noi di CircuitoLavoro vi aggiorneremo con prontezza. Continuate quindi a seguire questa sezione per restare sempre aggiornati sui concorsi relativi alla scuola.

Annunci Correlati

Menu