Concorso Geometri: al comune di Milano 20 posti a tempo indeterminato

Per l'invio delle domande c'è tempo fino al 9 settembre

Una buona notizia per chi è alla ricerca di un impiego come geometra: il Comune di Milano, infatti, ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 20 posti a tempo indeterminato. Di seguito tutto quello che c’è da sapere sul concorso: le informazioni sul profilo ricercato, i requisiti richiesti e la procedura per candidarsi al concorso per geometri.

Concorso geometri, il profilo ricercato

Il Concorso prevede la selezione di 20 posti da impiegare come geometra, con le seguenti mansioni:

  • eseguire operazioni di rilevanza tecnica quali rilievi, misurazioni, rappresentazioni grafiche, sopralluoghi e relazioni tecniche curando la tenuta della documentazione, sovraintendendo all’ esecuzione dei lavori assegnati;
  • garantire l’osservanza delle norme di sicurezza;
  • assistere il personale delle posizioni superiori nelle progettazioni, predisposizione dei capitolati, nelle attività di studio e ricerca;
  • predisposizione di specifiche tecniche e di elaborati tecnici di dettaglio necessari per l’identificazione delle attività contrattuali;
  • esame e verifica della conformità alla normativa in materia di OO.PP. e Servizi;
  • sovraintendere alla organizzazione e al controllo di operazioni di carattere tecnico;
  • acquisizione dei contenuti dei Capitolati Speciali d’Appalto;
  • sopralluoghi e interventi tecnici quotidiani di sorveglianza preventiva e a seguito di segnalazioni, con la compilazione di reports;
  • gestione delle richieste di manutenzione ordinaria e straordinaria con supporto presso gli edifici di competenza per la corretta esecuzione dei lavori;
  • verifica e controllo dell’esecuzione delle attività di manutenzione preventiva e programmata;
  • vigilanza sull’osservanza delle norme di sicurezza e dei D.P.I. da parte degli appaltatori;
  • programmazione con le ditte appaltatrici dei lavori in appalto;
  • verifica della contabilità dei lavori;
  • utilizzo dei principali pacchetti applicativi a supporto dell’attività tecnica di progettazione;
  • coordinamento di Unità Organizzative Semplici.

I requisiti richiesti per partecipare al concorso

Per inviare la propria domanda di partecipazione è necessario verificare di essere in possesso dei requisiti generali per accedere, leggendo attentamente il bando di concorso a questa pagina. Oltre ai requisiti generali, la figura dovrà avere anche queste caratteristiche e capacità specifiche:

  • predisposizione al lavoro di gruppo;
  • capacità di problem solving;
  • capacità di analisi;
  • capacità di gestione delle relazioni interne/esterne, di negoziazione e di gestione dei conflitti;
  • diploma di Tecnico Costruzioni e Territorio (ex Geometra) rilasciato da Istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato;
  • diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
  • laurea triennale DM 509/1999 classe 4 (Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile), classe 7 (Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) e classe 8 (Ingegneria Civile e Ambientale);
  • Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-17 (Scienze dell’Architettura), classe L-23 (Scienze e Tecniche dell’Edilizia), classe L-21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) e classe L-7 (Ingegneria Civile e Ambientale);
  • Laurea Specialistica D.M. 509/1999, classe 4/S (Architettura e Ingegneria Edile), classe 28/S (Ingegneria Civile), classe 38/S (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe 54/S (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale);
  • Laurea Magistrale D.M. 270/2004 classe LM-4 (Architettura e ingegneria edilearchitettura), classe LM-23 (Ingegneria Civile), classe LM-24 (Ingegneria dei sistemi edilizi), classe LM-26 (Ingegneria della Sicurezza), classe LM-35 (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe LM-48 (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale).

Come inviare la domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione può essere presentata unicamente per via telematica attraverso lo (SPID) entro le ore 12:00 del 9 settembre 2022, compilando l’apposito modulo elettronico sulla piattaforma digitale alla quale si accede collegandosi a questa pagina. Per procedere all’invio è necessario far riferimento al seguente bando di concorso: “C1 IST – GEOMETRA – C. 2022 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 20 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DEI SERVIZI TECNICI – GEOMETRA – CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA 1”.
La domanda, una volta inoltrata, può essere integrata o modificata entro la data di scadenza dei
termini per la presentazione della candidatura. Inoltre, è bene verificare sul bando ufficiale di concorso tutti i documenti necessari per partecipare al concorso.

Per restare aggiornati sugli ultimi concorsi pubblici pubblicati è necessario collegarsi a questa sezione.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui