Concorso Geometri: al comune di Milano 20 posti a tempo indeterminato

Per l'invio delle domande c'è tempo fino al 9 settembre

Una buona notizia per chi è alla ricerca di un impiego come geometra: il Comune di Milano, infatti, ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 20 posti a tempo indeterminato. Di seguito tutto quello che c’è da sapere sul concorso: le informazioni sul profilo ricercato, i requisiti richiesti e la procedura per candidarsi al concorso per geometri.

Concorso geometri, il profilo ricercato

Il Concorso prevede la selezione di 20 posti da impiegare come geometra, con le seguenti mansioni:

  • eseguire operazioni di rilevanza tecnica quali rilievi, misurazioni, rappresentazioni grafiche, sopralluoghi e relazioni tecniche curando la tenuta della documentazione, sovraintendendo all’ esecuzione dei lavori assegnati;
  • garantire l’osservanza delle norme di sicurezza;
  • assistere il personale delle posizioni superiori nelle progettazioni, predisposizione dei capitolati, nelle attività di studio e ricerca;
  • predisposizione di specifiche tecniche e di elaborati tecnici di dettaglio necessari per l’identificazione delle attività contrattuali;
  • esame e verifica della conformità alla normativa in materia di OO.PP. e Servizi;
  • sovraintendere alla organizzazione e al controllo di operazioni di carattere tecnico;
  • acquisizione dei contenuti dei Capitolati Speciali d’Appalto;
  • sopralluoghi e interventi tecnici quotidiani di sorveglianza preventiva e a seguito di segnalazioni, con la compilazione di reports;
  • gestione delle richieste di manutenzione ordinaria e straordinaria con supporto presso gli edifici di competenza per la corretta esecuzione dei lavori;
  • verifica e controllo dell’esecuzione delle attività di manutenzione preventiva e programmata;
  • vigilanza sull’osservanza delle norme di sicurezza e dei D.P.I. da parte degli appaltatori;
  • programmazione con le ditte appaltatrici dei lavori in appalto;
  • verifica della contabilità dei lavori;
  • utilizzo dei principali pacchetti applicativi a supporto dell’attività tecnica di progettazione;
  • coordinamento di Unità Organizzative Semplici.

I requisiti richiesti per partecipare al concorso

Per inviare la propria domanda di partecipazione è necessario verificare di essere in possesso dei requisiti generali per accedere, leggendo attentamente il bando di concorso a questa pagina. Oltre ai requisiti generali, la figura dovrà avere anche queste caratteristiche e capacità specifiche:

  • predisposizione al lavoro di gruppo;
  • capacità di problem solving;
  • capacità di analisi;
  • capacità di gestione delle relazioni interne/esterne, di negoziazione e di gestione dei conflitti;
  • diploma di Tecnico Costruzioni e Territorio (ex Geometra) rilasciato da Istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato;
  • diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
  • laurea triennale DM 509/1999 classe 4 (Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile), classe 7 (Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) e classe 8 (Ingegneria Civile e Ambientale);
  • Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-17 (Scienze dell’Architettura), classe L-23 (Scienze e Tecniche dell’Edilizia), classe L-21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) e classe L-7 (Ingegneria Civile e Ambientale);
  • Laurea Specialistica D.M. 509/1999, classe 4/S (Architettura e Ingegneria Edile), classe 28/S (Ingegneria Civile), classe 38/S (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe 54/S (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale);
  • Laurea Magistrale D.M. 270/2004 classe LM-4 (Architettura e ingegneria edilearchitettura), classe LM-23 (Ingegneria Civile), classe LM-24 (Ingegneria dei sistemi edilizi), classe LM-26 (Ingegneria della Sicurezza), classe LM-35 (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe LM-48 (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale).

Come inviare la domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione può essere presentata unicamente per via telematica attraverso lo (SPID) entro le ore 12:00 del 9 settembre 2022, compilando l’apposito modulo elettronico sulla piattaforma digitale alla quale si accede collegandosi a questa pagina. Per procedere all’invio è necessario far riferimento al seguente bando di concorso: “C1 IST – GEOMETRA – C. 2022 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 20 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DEI SERVIZI TECNICI – GEOMETRA – CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA 1”.
La domanda, una volta inoltrata, può essere integrata o modificata entro la data di scadenza dei
termini per la presentazione della candidatura. Inoltre, è bene verificare sul bando ufficiale di concorso tutti i documenti necessari per partecipare al concorso.

Per restare aggiornati sugli ultimi concorsi pubblici pubblicati è necessario collegarsi a questa sezione.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui