Concorso Guardia di Finanza per 53 Allievi Ufficiali

Si parla tanto di tagli nelle Forze Armate a tutti i livelli, eppure in quest’ultimo mese ci son state tantissime novità in merito ai concorsi per il Corpo Forestale, per la Polizia di Stato, per i Carabinieri e per l’esercito italiano. Sinceramente non si può piu’ credere a ciò che dicono i nostri politici o presunti tali, a ciò che viene riportato in televisione o su alcuni giornali nazionali.

O ancora credere alle voci sbilenche di familiari, amici e conoscenti che magari ripetono solo ciò che hanno sentito! (mi sà che ci sono cascato pure io). Bisogna credere a ciò che si può verificare e oggi vi parliamo del  nuovo concorso Guardia di Finanza per 53 Allievi ufficiali del Ruolo Normale.

È stato, quindi,  indetto per l’anno accademico 2012/2013 un pubblico concorso per esami per l’ammissione di 53 allievi ufficiali del ruolo normale al primo anno del 112° corso dell’Accademia della Guardia di finanza. Lo svolgimento del concorso avverrà con due prove scritte,  una prova di efficienza fisica, un tirocinio, della durata di 18 giorni, durante il quale sono effettuati la visita medica di controllo e l’accertamento dell’idoneità attitudinale, tre prove orali, una prova facoltativa di una lingua straniera e informatica e una visita medica di incorporamento.

 

Al concorso possono partecipare:

Gli ispettori e i sovrintendenti del Corpo in servizio
Che alla data del 1° gennaio 2012, non abbiano super ato il ventottesimo anno di età e, quindi, siano nati in data successiva al 1° gennaio 1984 (compreso); non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento o, se dichiarati non idonei all’avanzamento, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità e siano trascorsi almeno cinque anni dalla dichiarazione di non idoneità, ovvero non abbiano rinunciato all’avanzamento nell’ultimo quinquennio;

I cittadini italiani
Che abbiano, alla data del 1° gennaio 2012, compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il ventiduesimo, cioè siano nati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 1990 ed il 1° gennaio 1995, estremi inclusi.Non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza, ovvero abbiano rinunciato a tale status.

 

Tutti i candidati devono, inoltre, possedere un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti dal decreto interministeriale 12 Aprile 2001. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, lo conseguano nell’anno scolastico 2011/2012.

Il Termine per poter inviare la propria Candidatura è fissato al 2 Febbraio 2012.

 

La domanda di Partecipazione al Concorso deve essere inviata esclusivamente online tramite il sito della Guardia di Finanza dove trovate anche il Bando completo e i modelli da produrre ed inviare. Il Calendario per lo svolgimento della prima prova scritta sarà pubblicato sullo stesso sito e presso l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di Finanza di Roma, in data 20 Febbraio 2012.

Annunci Correlati

Menu