Concorso INPS 2023: 385 posti nella gestione assegno unico

L’INPS selezionerà nuove risorse a tempo indeterminato da impiegare nella gestione dell’assegno unico per i figli: il bando entro il 2023.

L’INPS è pronto a bandire un concorso per assumere nuove risorse, con contratto a tempo indeterminato, da inserire nella gestione dell’assegno unico per figli. Il bando uscirà presumibilmente entro il 2023.

L’INPS, dunque, recluterà 385 persone per gestire le pratiche relative all’agevolazione.

Di seguito, riportiamo tutte le informazioni utili sul concorso e sul bando atteso.

INSP Concorso 2023 per gestione assegno unico

Il decreto legislativo 21 dicembre 2021, n.230 autorizza l’INPS all’assunzione di nuove risorse per garantire la piena attuazione delle disposizioni che riguardano l’assegno unico per i figli. Complessivamente i posti resi disponibili dall’INPS sono 385 e prevedono inserimenti tramite contratto a tempo indeterminato.

Chi può partecipare

Le assunzioni INPS per l’assegno unico per i figli prevedono l’inquadramento dei nuovi assunti nell’area C, posizione economica C1, del personale dell’Istituto. Generalmente, i requisiti richiesti sono i seguenti:

  • laurea;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o appartenenza a una delle tipologie previste dall’art.38 del d.lgs. 30 marzo 2001, n.165 e s.m.i.;
  • non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego pubblico, né essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non aver riportato condanne penali, ancorché non passate in giudicato, che impediscano la costituzione o la prosecuzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari laddove previsti per legge;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego.

Come funziona

Si tratterà sicuramente di un bando per titoli ed esami. Le prove d’esame potrebbero essere articolate, quindi, in due prove scritteuna prova orale.

LEGGI ANCHE  Concorsi Comune di Genova 2024: 350 posti disponibili

Dove consultare il bando

I bandi di concorso Inps vengono pubblicati sul sito internet dell’Istituto, nella sezione Avvisi, bandi e fatturazione > Concorsi > In corso.

Per conoscere ulteriori informazioni sui concorsi in arrivo nel 2023, ti invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.