Concorso istruttori tecnici al Comune di Padova: ecco il bando

In arrivo un nuovo concorso per istruttori tecnici al Comune di Padova. Il bando si rivolge a candidati diplomati e ha l’obiettivo di assumere nuove risorse a tempo indeterminato. Ecco tutti i dettagli e come presentare la domanda.

Concorso per istruttori tecnici al Comune di Padova: requisiti necessari

Il Comune di Padova ha appena pubblicato un nuovo bando per l’assunzione di istruttori tecnici a tempo indeterminato. Il concorso si rivolge in particolare a candidati diplomati e prevede il possesso di una serie di requisiti generali fra cui:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione europea o di Paesi terzi;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per i reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • appartenenza all’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • patente di guida di categoria B.

Non solo, i candidati dovranno essere in possesso anche dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di istruzione tecnica o professionale rilasciato al termine di uno dei seguenti indirizzi di studio: costruzioni, ambiente e territorio; geometra; elettronica ed elettrotecnica; meccanica, meccatronica ed energia, manutenzione e assistenza tecnica;
  • aver maturato almeno 6 mesi con profilo tecnico, nei cinque anni precedenti alla data di scadenza del bando:
    – alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, con rapporto di lavoro a tempo determinato, indeterminato o in somministrazione di lavoro in categoria B3, C o superiore,
    – alle dipendenze di aziende o soggetti privati;
    – in attività libero professionali.

Ulteriori informazioni e novità sui concorsi pubblici sono disponibili a questa pagina.

Come candidarsi

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata tramite procedura telematica sul sito dedicato del Comune di Padova. Il termine per la presentazione è il prossimo 9 giugno.

Annunci Correlati

Menu