In arrivo 4900 assunzioni al Ministero dei Beni Culturali

Concorso MIBACT 2020: in arrivo molti bandi ufficiali di selezione per le future assunzioni, di seguito tutto quello che c’è da sapere su figure richieste e le assunzioni previste.

Lo scorso anno, il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha annunciato un programma da oltre 5.900 assunzioni di personale, di questi 1.052 Vigilanti è già in atto e ne restano dunque circa 4.900 posti di lavoro da coprire.
Il grande numero di assunzioni previste è stato stimato perché diversi dipendenti andranno in pensione per aver raggiunto i limiti di anzianità e per effetto di misure per il pensionamento anticipato.
C’è da aggiungere anche che nel corso di un question time in Commissione Cultura alla Camera dello scorso gennaio, il Sottosegretario ai Beni Culturali, Anna Laura Orrico ha annunciato un concorso per assumere personale in diverse amministrazioni, che servirà a reclutare 250 Funzionari Amministrativi per il Ministero dei Beni Culturali.

Tutti i Bandi in uscita

ecco i prossimi bandi MIBACT che saranno pubblicati:

  • per 250 Funzionari Amministrativi;
  • 500 Operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza;
  • 841 Specialisti;
  • 64 Assistenti Informatici;
  • 334 Assistenti Amministrativi Gestionali;
  • 100 Addetti Accoglienza, Assistenza, Vigilanza, Protezione e Conservazione;
  • 5 Dirigenti Architetti;
  • 4 Dirigenti Archeologi;
  • 8 Dirigenti Archivisti di Stato;
  • 20 Dirigenti amministrativi;
  • 28 Dirigenti.

Figure richieste

  • n. 1052 Addetti Accoglienza e Vigilanza (procedura già bandita e in atto);
  • n. 250 Funzionari Amministrativi;
  • n. 500 unità di personale non dirigenziale, con profilo professionale di Operatore alla custodia, vigilanza e accoglienza, di cui 250 unità da assumere con decorrenza dall’anno 2020 e 300 unità da assumere con decorrenza dall’anno 2021;
  • n. 841 unità di personale non dirigenziale appartenenti a profili specialistici, di cui 250 unità da reclutare a decorrere dall’anno 2021;
  • n. 398 unità di personale non dirigenziale, di cui 64 con profilo professionale di Assistente Informatico e 334 con profilo professionale di Assistente Amministrativo Gestionale;
  • n. 100 unità di personale non dirigenziale per i servizi essenziali di accoglienza e di assistenza al pubblico, nonché di vigilanza, protezione e conservazione dei beni culturali;
  • n. 65 unità di personale dirigenziale, con profili specialistici e comuni, tra cui 5 Dirigenti Architetti, 4 Dirigenti Archeologi, 8 Dirigenti Archivisti di Stato e20 Dirigenti amministrativi.

Quando si potrà presentare domanda

Purtroppo per l’uscita dei bandi ufficiali di selezione bisognerà attendere, le future assunzioni MIBACT e le altre opportunità di lavoro nei Beni Culturali saranno pubblicati attraverso la pagina web Ministero Beni Culturali “Concorsi”.  Noi continueremo a monitorare e publicheremo i bandi appena saranno disponibili.

Annunci Correlati

Menu