Concorso Ministero Transazione Ecologica: 368 posti in arrivo

E’ in arrivo il concorso Ministero Transazione Ecologica che mette a disposizione 368 posti e ottime opportunità professionali, dunque, per coloro che saranno selezionati. Nello specifico, secondo le prime anticipazioni su questo atteso bando, 218 saranno le assunzioni di personale non dirigenziale ad elevata specializzazione tecnica, da inquadrare in Area III e in possesso di laurea specialistica e 150 i posti a tempo determinato da assegnare ai Commissari per il dissesto idrogeologico. Siete interessati a questo concorso pubblico? Allora leggete di seguito, noi di CircuitoLavoro vi forniremo tutte le indicazioni utili al riguardo.

Requisiti per il concorso Ministero Transazione Ecologica

Il primo requisito indispensabile per poter partecipare alle selezioni è il possesso della Laurea in materie specifiche. Intendiamo ingegneria, fisica, architettura ma anche scienze biologiche e chimiche, economia, scienze geologiche e geofisiche. E ancora, scienze della comunicazione, naturali, ambientali, agrarie e forestali e scienze statistiche e informatica. A questi requisiti andranno poi aggiunti quelli generali che accomunano ogni concorso, dalla cittadinanza italiana o UE al godimento dei diritti civili e politici.

Alcune info generali

Come specificato sul decreto che annuncia l’uscita del bando, il 50% dei posti messi a concorso sarà riservato ai candidati che “alla data di entrata in vigore del decreto del 24 giugno 2021, abbiano svolto, alle dipendenze di società a partecipazione pubblica attività di supporto tecnico specialistico e operativo in materia ambientale presso il soppresso Ministero dell’ambiente, del territorio e del mare ovvero presso il Ministero della transizione ecologica per almeno due anni, anche non continuativi, nel triennio anteriore alla predetta data“.

Il bando uscirà dunque a breve e con la sua uscita avremo informazioni più certe anche sulle prove da sostenere, sui punteggi assegnati alla valutazione dei titoli e alle prove stesse e sulle modalità di candidatura per il concorso che saranno probabilmente on line visto che ormai tutti i concorsi prevedono solitamente solo questa modalità per inviare le varie candidature.

Se siete interessati a questo concorso continuate a seguire questa sezione per avere tutte le ultime novità.

Annunci Correlati

Menu