Concorso per 800 Agenti di Polizia Locale a Roma: ecco il bando

La domanda può essere inviata fino al prossimo 29 maggio

E’ uscito il bando di concorso per 800 Agenti di Polizia Locale a Roma: di seguito, per chi fosse interessato a questa selezione, ecco maggiori informazioni sui requisiti da possedere, sulle prove da affrontare e su come fare per candidarsi entro le ore 23.59 del prossimo 29 maggio.

Indice dei contenuti

Requisiti

Per poter prendere parte al concorso per 800 Agenti di Polizia Locale a Roma i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • età non inferiore a diciotto anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • diploma di istruzione secondaria di II grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto
  • patente di guida non inferiore alla categoria B, in corso di validità. Tale requisito può essere conseguito anche dopo la scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione alla procedura, purché sia posseduto prima della firma del contratto individuale di lavoro
  • requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche di cui all’articolo 5 della Legge 7 marzo 1986, n. 65
  • essere disponibili al porto e all’uso dell’arma, nonché alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Locale
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle funzioni cui il presente concorso si riferisce, anche con riferimento ai requisiti di cui al D.M. 28.04.1998 per il porto d’armi
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportino l’interdizione dai pubblici uffici
  • per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, avere una posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva. Per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettori di coscienza
LEGGI ANCHE  Concorso Centri Impiego Provincia di Cremona 2024: posti per funzionari

Prove

In caso di numero di aspiranti candidati troppo elevato (superiore a 10 volte il numero dei posti da ricoprire), verrà istituita una prova preselettiva. Quindi gli iscritti al concorso per 800 Agenti di Polizia Locale a Roma dovranno sostenere una prova scritta, una prova di efficienza fisica e una prova orale. Maggiori informazioni sulle materie oggetto di esame sono consultabili sul bando ufficiale del concorso per Agenti di Polizia Locale.

Come fare domanda

Gli interessati dovranno inviare la domanda in modalità telematica accedendo alla specifica piattaforma con SPID, CIE, CNE o eIDAS.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.