Concorso per assistenti sociali al Comune di Arezzo: come candidarsi

C'è tempo fino al 31 ottobre per inviare la domanda

Segnaliamo un concorso per assistenti sociali al Comune di Arezzo: sono 6 i posti disponibili, tutti garantiranno un contratto a tempo indeterminato. Ecco che cosa sapere in merito e come fare per inviare domanda di partecipazione entro il prossimo 31 ottobre.

Requisiti generali

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato appartenente all’Unione Europea
  • età non inferiore ad anni 18
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni previste per il posto da ricoprire;
  • non essere stato condannato, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati che escludono, secondo le vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione
  • non essere sottoposto a misura restrittiva della libertà personale
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o licenziato a seguito di procedimento disciplinare, ovvero non essere stato dichiarato decaduto per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile
  • essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985) oppure essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani).

Requisiti specifici

Ai candidati sarà richiesto uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di Assistente Sociale rilasciato dalle Scuole dirette a fini speciali cui sia riconosciuta efficacia abilitante all’esercizio della professione ai sensi del D.P.R. 14/1987 modificato e integrato con D.P.R. 280/1989 e con D.M. 340/1998
  • diploma Universitario di Assistente Sociale di cui all’art. 2 della L. 3411990
  • laurea triennale in Servizio sociale (classe L 39) ex D.M. 509/99
  • laurea triennale in Servizio sociale (classe 06) ex D.M. 270/04
  • laurea magistrale (classe LM-87) ex D.M. 270/04
  • laurea specialistica (classe 57/S) ex D.M. 509/99

diploma di laurea in Servizio Sociale di cui all’ordinamento previgente al D.M. 509/99

Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’assunzione sarà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza del titolo di studio posseduto al titolo di studio richiesto dal presente bando di concorso, così come previsto dall’art. 38 del D. Lgs.165/01.

Prima della stipula del contratto di lavoro i candidati dovranno risultare iscritti a un qualunque Albo Regionale italiano dell’ordine degli Assistenti Sociali (iscrizione in sezione B dell’Albo – Sezione degli Assistenti Sociali o iscrizione in sezione A dell’Albo – Sezione degli Assistenti Sociali Specialisti), pena la mancata sottoscrizione del contratto.

Come fare domanda

Ma come candidarsi per il concorso per assistenti sociali al Comune di Arezzo? La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta e inoltrata esclusivamente in forma digitale attraverso la procedura online disponibile sul sito del Comune toscano. Per presentare la domanda è necessario essere in possesso di SPID, CIE o CNS. Gli aspiranti candidati possono consultare il bando ufficiale a questo link.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui