Concorso per funzionari pedagogici al Comune di Torino

Domande da inviare entro e non oltre le ore 13 del 9 giugno

Il Comune di Torino ha indetto un concorso per funzionari pedagogici: sono ben 34 i posti da ricoprire ed è questa dunque un’occasione davvero allettante per tutti coloro che sono alla ricerca di un lavoro a Torino in questo settore. Chi fosse interessato a questo bando, può continuare a leggere di seguito per avere maggiori informazioni.

Distribuzione dei posti

Attraverso il concorso indetto dal Comune di Torino, si selezionano due differenti profili di funzionari pedagogici. I posti da assegnare verranno distribuiti nel seguente modo:

  • 20 posti di Funzionario Pedagogico Specializzazione Insegnante scuola infanzia e 10 posti Specializzazione Educatore nido infanzia
  • 4 posti di Funzionario Pedagogico – Specializzazione Coordinatore Pedagogico

Prove

Il concorso per funzionari pedagogici al Comune di Torino prevede le seguenti prove:

  • fase preselettiva, che si svolgerà solo nel caso in cui pervengano più di 400 domande (2.000 per il profilo di insegnante educatore)
  • prova scritta
  • colloquio orale
  • valutazione titoli

I candidati potranno consultare le materie oggetto di esame sui due bandi che variano a seconda della posizione per la quale ci si candida. Eccoli di seguito:

Come fare domanda

Concorso per funzionari pedagogici al Comune di Torino, ma come fare domanda? Gli interessati dovranno farsi avanti entro il 9 giugno alle ore 13. La modalità di invio delle domande sarà telematica. Gli aspiranti candidati dovranno accedere al sito del Comune di Torino nella sezione dedicata ai bandi di concorso, selezionare il concorso di riferimento tra quelli disponibili e scaricare il modulo di domanda cliccando sul link che appunto riporta la scritta “MODULO DI DOMANDA”.

LEGGI ANCHE  Calendario prove orali Concorso Ministero Difesa 2024: date e materie per 1139 diplomati
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.